Anello di pollo e salsa al curry

Anello di pollo e salsa al curry

Anello di pollo e salsa al curry

chiudi

Una vera squisitezza l’anello di pollo e salsa al curry, un secondo piatto particolare che allieterà la vostra cena all’insegna del sapore e dell’originalità!

Oggi vogliamo preparare un piatto molto gustoso, ideale per il sabato, il giorno in cui si ha solitamente più tempo da dedicare alla cucina. Parliamo dell‘anello di pollo e salsa al curry.

Questo secondo piatto si caratterizza per essere condito da una salsa al curry molto particolare e stuzzicante: una miscela di spezie orientali molto saporita che siamo sicuri piacerà molto sia ai grandi che ai più piccini. Vediamo come realizzarlo!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 1 ora

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di petto di pollo
  • 2 albumi di uova
  • timo
  • 2 patate
  • 200 gr di pancetta a fette
  • 300 gr di spinaci freschi
  • 150 gr di panna fresca
  • 1 cucchiaio di curry
  • sale

PREPARAZIONE:

Come prima cosa lavate gli spinaci e cuoceteli in padella con un un po’ d’acqua. Mette nel frullatore il petto di pollo fatto a pezzetti, salate, versate gli albumi di uova, il timo e la metà della panna frullata. Frullate il tutto.

Rivestite uno stampo a forma di ciambella con la pancetta. Disponete sul fondo gli spinaci.

Riempitelo con il frullato di pollo, aggiungete la pancetta rimasta e cuocete a bagnomaria per circa 40 minuti.

Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a pezzetti e cuocetele in acqua salata per 10 minuti. Scolatele e versatele in un pentolino con la panna rimasta e il curry. Aggiungete il sale e continuate la cottura a fuoco lento per 5 minuti.

Sformate il pollo e al centro dell’anello mettete un mestolo di patate.

Guarnite il pollo con altre patate e gli spinaci che sono rimasti.

Servite il piatto ben caldo.

Se siete amanti dello zafferano potete provare anche altre ricette come: l’ossobuco allo zafferano oppure, come primo piatto, la minestra di ceci allo zafferano, una vera goduria per il palato.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST