Bagna cauda con panna e noci

Bagna cauda con panna e noci

Bagna cauda con panna e noci

chiudi

Per una buona cena tra amici vi consigliamo un idea sfiziosa: la bagna cauda con panna e noci, un piatto tipico della gastronomia piemontese

Se siete piemontesi avete già capito di cosa stiamo parlando. Avete provato la vostra prima bagna cauda da piccolissimi, e avete storto un po’ il naso, ma col passare degli anni ne siete diventati ghiotti, tanto da desiderare di imparare a farla alla perfezione. Noto anche come bagnacauda, questo piatto è ricco, saporito e molto gustoso: perfetto per scaldarsi con i primi freddi. Oggi vediamo insieme la ricetta della bagna cauda, che forse non sarà apprezzata dai più piccoli, ma che i grandi non riusciranno a smettere di mangiare! Tutti abbiamo quell’amico che vorrebbe provare a dar vita a una deliziosa bagna cauda senza aglio: noi ve lo sconsigliamo, sarebbe come togliere lo zucchero a velo dal pandoro.

Provate anche la bagna cauda Bimby: grazie al sofisticato robot da cucina farete molto più in fretta e otterrete un risultato da gourmet!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *1 persona*

  • 3 noci
  • 3 acciughe
  • 1 testa di aglio
  • Olio d’oliva in abbondanza
  • 150 ml panna

PREPARAZIONE:

Cominciamo dalle basi: la bagna cauda sembra un semplice antipasto, ma va preparata col cuore per ricompensare i vostri commensali della loro presenza. Inoltre, per una presentazione impeccabile, vi consigliamo di procurarvi il tegame di cottura in terracotta, chiamato “dian”, con cui va portata in tavola.

Grazie al fuocherello vivo che viene posto alla base del dian, la vostra pietanza manterrà la giusta temperatura.

Fate sciogliere le acciughe nell’olio caldo, badando bene che non friggano. A parte, fate bollire nella panna l’aglio ben schiacciato, senza dimenticarvi, a fine procedimento, di filtrare i pezzettini per un gusto più delicato.

Unite poi il tutto, aggiungendo anche con le noci tritate, e servite come condimento per verdure crude assortite.

La bagnacauda funziona, infatti, un po’ come una fonduta: dovrete immergere al suo interno verdure o carne per alcuni secondi, e poi gustarle insaporite dall’intingolo di acciughe.

Ricetta bagna cauda: un classico intramontabile da gustare col cuore!

BUON APPETITO!