Barilla Pronto: la pasta che non ha bisogno dell’acqua

Barilla Pronto: la pasta che non ha bisogno dell’acqua

Barilla Pronto: la pasta che non ha bisogno dell’acqua

chiudi

Arriva Barilla Pronto, la pasta facile da preparare che si cucina in modo innovativo: senza far bollire l’acqua e senza bisogno di essere scolata

La pasta Barilla Pronto non ha bisogno di essere scolata. E’ studiata appositamente in modo che non sia necessario far bollire l’acqua, buttare la pasta, e poi doverla scolare. L’idea perfetta per risparmiare acqua, gas e soprattutto tempo, o no? Scommettiamo che quest’idea avrà già fatto inorridire molti. Si sa che a noi italiani la pasta non si tocca: va preparata secondo la tradizione e non ammettiamo alcuna variazione di genere. La buona notizia è che la Barilla non ha lanciato questo prodotto in Italia, ma è pensata apposta per i mercato estero.

Con Barilla Pronto la pasta si prepara in pentola, come un risotto

Magari ai meno bravi ai fornelli o ai troppo pigri per preparare anche un piatto di pasta l’idea sarà piaciuta. Di sicuro il mercato statunitense l’ha apprezzata.

La pasta facile da preparare, senza bisogno di bollitura e nemmeno di essere scolata è la nuova frontiera in fatto di cucina, almeno per gli altri.

Sugli scaffali dei supermercati USA non ci saranno solo spaghetti, ma anche linguine, fusilli, e penne.

Il prodotto è effettivamente innovativo e la preparazione è molto semplice. Tutto quello che dovete fare è buttare la pasta in padella, aggiungere un bicchiere di acqua fredda, e lasciar cuocere per una decina di minuti.

Dopo dieci minuti la pasta è pronta: senza dover nemmeno aspettare che l’acqua bolla, o senza il bisogno di scolarla.

Esattamente come avviene già quando prepariamo il risotto, la pasta assorbirà tutta l’acqua e sarà subito pronta per essere condita a piacere, direttamente dentro alla pentola.

Dalle prime impressioni sui blog pare che non sia molto al dente, come molti avranno già immaginato. Inoltre pare che sia anche piuttosto collosa.

Noi non ci possiamo esprimere sul gusto, ma una cosa è certa: dubitiamo fortemente che arrivi anche da noi!

Fonte foto: Pinterest