Camaleonte: il gelato che cambia colore mentre lo mangi

Camaleonte: il gelato che cambia colore mentre lo mangi

Camaleonte: il gelato che cambia colore mentre lo mangi

chiudi

Manuel Linares è un ex fisico che inventa cose al limite dell’impossibile: e questa volta è toccato a Camaleonte, il gelato che cambia colore

L’ultima invenzione del ex fisico spagnolo Manuel Linares sembra fantascienza. Ha creato un gelato che cambia colore mano a mano che si scioglie, e lo ha chiamato Camaleonte. Linares ha intrapreso la carriera di cuoco per seguire la sua passione, ma per fortuna non ha abbandonato la fisica del tutto. Grazie alla sua formazione riesce a compiere dei piccoli miracoli culinari. L’idea gli è venuta quando, ad un corso per gelatieri a Barcellona, e gli altri allievi e l’insegnante lo avevano deriso. Il motivo? Lui aveva affermato che un gelato che cambia colore sciogliendosi era possibile, e lo dimostrò.

Non è stato un processo veloce, perchè l’attenzione per gli ingredienti è molto alta

“Tutti ridevano, ma come fisico so che ci sono diverse strade per ottenere questo risultato, e sono stato soddisfatto quando ce l’ho fatta ed ho creato un gelato che cambiasse colore. Era importante usare solo ingredienti naturali, così la cosa ha richiesto un po’ più di tempo”, ha raccontato Linares.

La ricetta esatta è ovviamente segreta, ma gli ingredienti comprendono fragole, mandorle, banana, pistacchio, vaniglia e caramello, e il gusto è una sorta di misto frutta. Nel locale di Linares a Calella del Mar, una tappa obbligata, le richieste sono tantissime.

Camaleonte è il nome che gli hanno assegnato, proprio per la sua capacità di mutare la tonalità reagendo alle linguate dei golosi.

L’idea, racconta Linares, gli è venuta guardando ciò che Charlie Harry Francis era riuscito a fare nel Regno Unito. L’inglese lavora da anni con azoto liquido e luci fluorescenti, e ha spesso trasformato le proposte della sua azienda in spettacoli in miniatura.

Per raggiungere il risultato perfetto, assieme ad alcuni colleghi ha trascorso una settimana in laboratorio, cercando di combinare ingredienti naturali, temperature e reazioni chimiche.

Xamaleón, o Camaleonte, è un gelato che sa vagamente di frutta: viene servito su un cono, viene poi spruzzato con un liquido segreto che accelera l’effetto camaleontico.

Grazie alle diverse temperature e alla reazione con acidi contenuti nella saliva, il composto passa da un blu, al rosa e infine al viola.

Fonte foto: Pinterest