Cardone beneventano

Cardone beneventano

Cardone beneventano

chiudi

Prepariamo una ricetta tipica della cucina italiana e campana in particolare: il cardone beneventano, di solito preparato per il pranzo di Natale.

Oggi gustiamo il cardone beneventano, un piatto della cucina tipica campana solitamente preparato per il pranzo di Natale o comunque per le fredde giornate invernali. Parliamo di una preparazione decisamente sontuosa e sostanziosa, che sicuramente piacerà a tutti coloro che amano la cucina di spessore e amano sperimentare le ricette regionali italiane.

Vediamo come preparare questa ricetta natalizia tipica della cucina italiana regionale.

Scopri le altre ricette tipiche italiane per il tuo menu di Natale

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 150′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 2,5 lt di brodo di pollo
  • 400 gr di pollo cotto in brodo da sfilacciare
  • 1 kg di cardi
  • 4 uova
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe nero

Per le polpettine:

  • 250 gr di vitello tritato
  • 1 uova
  • 20 gr di pangrattato
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero

PREPARAZIONE: 

Per preparare il cardone beneventano si comincia dal brodo di pollo per poi passare ai cardi. Eliminate le coste più esterne e conservate invece quelle interne, più tenere. Lavatele accuratamente ed eliminate i filamenti con l’aiuto di un pelapatate. Tagliate le coste a pezzi e immergetele in acqua acidulata dove avrete spremuto un limone per non farlo annerire.

Nel frattempo, passate alle polpettine e in un recipiente mescolate la carne trita, il sale e il pepe, il parmigiano e il pangrattato. Unite le uova leggermente battute. Amalgamate bene il tutto, fino ad ottenere un impasto morbido e compatto. Formate le polpettine di circa 10 grammi l’una e tenetele in frigo coperte con pellicola fino a quando il brodo sarà pronto. Dopo aver scolato il pollo, cuocete le polpettine nel tegame con il brodo di pollo per una decina di minuti ed unite i cardi ben scolati.

Cuocete per 15-20 minuti. Mentre le polpettine e il cardo cuociono nel brodo, sfilacciate il pollo a strisce e aggiungetelo al brodo. Rompete le uova in un recipiente e mescolate con sale e parmigiano grattugiato. Versate il composto nel tegame e cuocete per altri 7-8 minuti mescolando di tanto in tanto. Il cardone beneventano è pronto e non vi resta che servirlo.

Come dolce potrete invece provare a realizzare una buonissima torta di mele profumata con zenzero e cannella. 

FONTE FOTO: PINTEREST