Cestini croccanti con carciofi trifolati

Cestini croccanti con carciofi trifolati

Cestini croccanti con carciofi trifolati

chiudi

Che bontà questi cestini croccanti con carciofi trifolati: perfetti come antipasti natalizi sfiziosi e facili da fare.

Tra gli antipasti per la vigilia di natale con un occhio alla “naturalità” non possono mancare i cestini croccanti con carciofi trifolati. Si tratta di cestini di pasta fillo ripieni di carciofi cotti in padella con aglio e un po’ di brodo vegetale e poi insaporiti con del prezzemolo fresco ben tritato.

Per il pranzo di natale o per la cena di natale saranno ideali come antipasto e saranno graditi soprattutto dai vegetariani.

Siamo certi che inserirete questo piatto nel vostro menù di Natale.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina
  • 150 ml di acqua calda
  • 6 carciofi
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • robiola o ricotta (facoltativo) a piacere
  • 1 limone
  • brodo vegetale (circa 250 ml)
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri cestini croccanti con carciofi trifolati, iniziate dalla pasta fillo. Versate la farina, l’acqua calda, due cucchiai di olio e poco sale in una impastatrice e lavorate tutti gli ingredienti per almeno 10 minuti. Se non l’avete, potete anche impastare a mano.
Dividete l’impasto in piccoli panetti e lasciateli riposare per circa 2 ore, coperti da un telo pulito.

Mentre riposano, occupatevi dei carciofi. Lavateli per bene, togliendo le foglie esterne, raschiando il gambo e tagliando via l’estremità del fiore e la barbetta. Immergeteli in acqua con il limone spremuto, in modo da non farli diventare bruni.

Scaldate un po’ di brodo vegetale o anche solo semplice acqua. Rosolate l’aglio con dell’olio evo, poi versate i carciofi, coprite con acqua o brodo bollente. Salate e pepate. Quando sono cotti, spegnete il fuoco e spolverizzate con prezzemolo tritato.

Occupatevi dei panetti di pasta fillo: stendete ciascuna pallina con il mattarello, fino a farle sottilissime, quasi trasparenti. Sovrapponete su un piano infarinato le sfoglie in quattro strati, spennellando ognuno di essi con poco di olio extra vergine di oliva (coprite, poi, perché non secchino).

Sistemate i fogli di pasta fillo negli stampi e cuoceteli a 180° fino a doratura. Farciteli con i carciofi trifolati e, volendo, con una base di formaggio fresco.

Servite i vostri cestini croccanti con carciofi trifolati per il menù di natale ma anche in altri periodi dell’anno!

Tra gli antipasti per la vigilia di natale annoveriamo anche i golosi nidi di pasta fillo con asparagi e gorgonzola

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pinterest