Come fare il fondente di zucchero

Come fare il fondente di zucchero

Come fare il fondente di zucchero

chiudi

Vediamo oggi come fare il fondente di zucchero, una copertura raffinata per rivestire le vostre torte, dolci e pasticcini

Il fondente di zucchero rappresenta la copertura giusta e raffinata per rivestire le vostre torte, dolci e pasticcini. Scopriamo come prepararlo in maniera rapida e molto semplice.

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *per 250 gr di prodotto*

  • 250 gr di zollette di zucchero
  • 1/2 cucchiaio di succo di limone

PREPARAZIONE:

Occorrono un tegame con il fondo spesso, un cucchiaio di legno, un tagliere di marmo e una spatola in acciaio.

Mettete le zollette di zucchero nel tegame. Unite 75 ml di acqua, poca per volta, e il succo di limone, mescolando con il cucchiaio di legno. Ponete il recipiente sul fuoco medio.

Aspettate che lo zucchero sia completamente fuso (circa 10 minuti). Mescolate con il cucchiaio di legno per amalgamare bene.

Fate prendere il bollore allo zucchero fuso nel tegame. Lasciate bollire finché lo sciroppo diventa trasparente (5 minuti). Controllatelo bene, non deve cominciare a ingiallire.

Versate un cucchiaio di sciroppo in una ciotola di acqua fredda. Raccoglietelo e lavoratelo con le dita formando una pallina. Lo sciroppo è pronto se la pallina risulta morbida e leggermente appiccicosa.

Versate immediatamente lo sciroppo sul tagliere. Il piano su cui versate lo sciroppo deve essere freddo. Allargatelo con il cucchiaio. Lasciatelo intiepidire.

Lavorate la pasta energeticamente con la spatola. Allargatela e raccoglietela più volte in un mucchietto. Smettete di lavorarla quando è diventata bianca, opaca e consistente.

Impastate il fondente con le mani inumidite. Lavoratelo finché diventa liscio e compatto (per circa 10 minuti).

Il fondente non deve presentare grumi e non deve dividersi in pezzetti.

Formate una palla con il fondente e avvolgetela in una pellicola da cucina. Il fondente è pronto per la realizzazione dei vostri dolci. Conservatelo nella parte meno fredda del frigo anche per due mesi.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PIXABAY