Come fare la pasta di base alle mandorle

Come fare la pasta di base alle mandorle

Come fare la pasta di base alle mandorle

chiudi

Scopriamo oggi come fare la pasta di base alle mandorle, che si utilizza per preparare diversi e buonissimi dolci anche molto farciti.

Come fare la pasta di base alle mandorle in maniera egregia? Seguite la nostra ricetta per ottenere una base che vi consentirà di realizzare diversi dolci, anche molto farciti.

DIFFICOLTA‘: 2

COTTURA: 12′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI: *400 gr di pasta*

  • 80 gr di farina 00
  • 20 gr di mandorle spellate
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova intere
  • 2 tuorli
  • 50 gr di burro
  • 1 pizzico di sale fino
  • 2 cucchiai di burro per la placca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo per la lavorazione

PREPARAZIONE:

Tritate finemente le mandorle con 20 gr di zucchero nel tritatutto. Versate le mandorle tritate in una ciotola, unitevi la farina setacciata.

Scaldate il forno a 180 gradi. Ungete la placca con un cucchiaio di burro fuso stendendolo con il pennello. Copritela con la carta da forno, ungetela con un altro cucchiaio di burro fuso. Bagnate e strizzate il telo, stendetelo sul piano di lavoro, spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

Versate le uova intere e i tuorli in una ciotola grossa. Unite lo zucchero rimasto, montate con la frusta a mano 15 minuti o 10 minuti con quella elettrica.

Aggiungete il miscuglio di farina e mandorle, poco per volta.

Fondete a fuoco dolcissimo 50 gr di burro. Aggiungete il burro fuso all’impasto, lasciandolo cadere a filo e incorporatelo con movimenti verticali della forchetta.

Versate il composto nella spatola in uno strato uniforme. Infornate la placca e cuocete per 12 minuti. Rovesciate la placca sul telo steso. Togliete la placca, sfilate la carta rimasta attaccata al dolce, che viene via insieme alla crosta.

Potete eventualmente sostituire, per ottenere una variante della pasta, un eguale peso di cacao amaro alle mandorle tritate. Basta che setacciate il cacao amaro insieme alla farina, al lievito e al sale attraverso un colino direttamente nella ciotola. Proseguite poi come indicato nella ricetta sopra.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST