Come fare zuccotto di Natale

Come fare zuccotto di Natale

Come fare zuccotto di Natale

chiudi

Una golosa alternativa al pandoro e al panettone: come fare zuccotto di Natale.

Lo zuccotto di Natale è tra le torte natalizie più diffuse e che vanta una incredibile varietà di ricette: difatti, c’è chi lo prepara utilizzando del pandoro o del panettone e chi invece lo fa con del pan di spagna, chi lo farcisce con creme, ganache e chi con la ricotta. Insomma, potete davvero sbizzarrirvi nella preparazione dello zuccotto di Natale, scegliendo tra le varie alternative.

Le costanti dello zuccotto di Natale sono comunque 4:

1) La forma a cupola (procuratevi uno stampo o una ciotola adatta);
2) Una morbida farcitura;
3) La copertura di cioccolato;
4) Le decorazioni a tema natalizio.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: variabile

INGREDIENTI:

  • pan di spagna/pandoro o panettone
  • ricotta/ganache/creme
  • 200 gr di cioccolato fondente per la copertura
  • canditi/gocce di cioccolato
  • liquori a piacere (rhum, brandy, limoncello)
  • decorazioni a tema

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro zuccotto di Natale, tagliate a fette alte almeno 1 centimetro la base che avete a disposizione, tra pandoro, pan di spagna oppure panettone.

Ecco come preparare il pan di spagna

Foderate, facendo un “collage” con i vari pezzi, uno stampo a cupola. Per poter modellare il pan di spagna (o altre basi) utilizzate una bagna composta da rhum o altri liquori allungati con dell’acqua. In questo modo potrete lavorare facilmente.

All’interno della conchetta, o della cupola, mettete la farcitura che volete: saranno ideali, per esempio, delle ganache preparate con panna fresca e cioccolato, oppure della semplice ricotta lavorata con lo zucchero e arricchita di uvetta, canditi o gocce di cioccolato.

Una volta che avete farcito la cupoletta, richiudetela con un’altra base di pan di spagna o altro.

Riponete in frigorifero, coprendo con della carta stagnola, per circa mezza giornata. Quando lo zuccotto si potrà estrarre facilmente dallo stampo, ponetelo su un ripiano.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente (o bianco, se preferite) e rivestite con esso lo zuccotto.

Riponete di nuovo in frigo finché il cioccolato non si sarà indurito, dopodiché potrete completare il dolce con le decorazioni natalizie.

Servite il vostro zuccotto di Natale durante il vostro pranzo di Natale o cena di Natale.

BUON APPETITO!

ganache-cioccolato

ganache al cioccolato

Fonte foto: Pixabay