Cotechino in crosta

Cotechino in crosta

Cotechino in crosta

Ecco una variante deliziosa e alternativa del cotechino con le lenticchie: il cotechino in crosta, ideale per il cenone di Capodanno.

chiudi


Per deliziare i vostri ospiti per il cenone di Capodanno, potreste optare per una variante deliziosa (al tempo stesso senza discostarvi troppo dalla tradizione) del cotechino con le lenticchie. Prepariamo dunque il cotechino in crosta, da far gustare ai nostri ospiti durante la notte più festosa dell’anno.

DIFFICOLTA‘: 2

COTTURA: 70′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 90′ + 120′ di riposo

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 cotechino precotto
  • 150 gr di lenticchie
  • 1/2 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 30 ml di panna
  • 1 tuorlo
  • 20 gr di burro
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio

PREPARAZIONE: 

Per preparare il vostro cotechino in crosta, innanzitutto lasciate le lenticchie in acqua fredda per un paio di ore. Cucinate il cotechino precotto seguendo le indicazioni sulla confezione.

Lasciatelo poi raffreddare avendo cura di eliminare la pelle. In una casseruola mettete burro e olio con cipolla, sedano tagliato, rosmarino e carota tritati. Soffriggete per 5 minuti ed incorporate le lenticchie. Fate rosolare le lenticchie per un paio di minuti e cuocete servendovi del brodo per circa 40 minuti. Salate e pepate una volta terminata la cottura.

Passiamo alla crema di lenticchie. Togliete tutti i residui di rosmarino dal composto e frullate le lenticchie per creare una crema spalmabile. Questa crema va spalmata su tutti i lati del cotechino tranne che su quello della base.
Aprite il rotolo della pasta brisée e spalmate la crema sulla base, mettendovi il cotechino. Ricoprite il cotechino con la pasta, affnché tutti i lati siano nascosti. Unite il tuorlo dell’uovo con la panna e spennellate la pasta. Cuocete in forno a 180 gradi il cotechino fino a quando la pasta brisée non sarà dorata. Servite il vostro cotechino in crosta.
BUON APPETITO!

FONTE FOTO: it.pinterest.com/source/cucina.fanpage.it