Croissant alle mele

SHARE

I croissant alle mele impreziosiscono qualsiasi colazione, facendoci cominciare la giornata nel modo migliore possibile.

chiudi


Il croissant è una nota preparazione francese. Letteralmente vuol dire crescente, e fa riferimento alla sua forma a luna crescente. Da noi è conosciuto con il nome di cornetto o brioche. Può avere ripieni dolci o salati, e qui lo proponiamo nella versione ripiena con le mele, perfetta per una golosissima colazione. Alle mele potete sostituire anche altra frutta fresca. Potete abbreviare i tempi di preparazione spalmando sui triangoli di pasta sfoglia della marmellata o della crema di cioccolato. Inoltre i croissant alle mele si possono preparare in anticipo e surgelarli. Metteteli in forno ancora surgelati, ma in questo caso allungate il tempo di cottura di 10-15 minuti. Se dovessero colorirsi troppo, a metà cottura copriteli con un foglio di carta alluminio.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER I CROISSANT ALLE MELE (4 persone)

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
1 mela
4 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cannella in polvere
30 g di granella di nocciole
Scorza grattugiata di mezzo limone
20 g di burro

PREPARAZIONE DEI CROISSANT ALLE MELE

Preriscaldate il forno a 180° e preparate una teglia rivestendola con della carta forno.

Sbucciate le mele, eliminate il torsolo, tagliatele in quattro spicchi, quindi a fettine molto sottili. Non resteranno per molto tempo in forno, e solo tagliandole molto sottilmente potranno avere la giusta cottura. Mettetele in una ciotola. Aggiungete la scorza di mezzo limone non trattato e ben lavato, tre cucchiai di zucchero e la cannella. Mischiate bene e mettete da parte.

Stendete la pasta sfoglia rotonda ed eseguite quattro tagli lungo il diametro del cerchio, a formare otto spicchi identici tra di loro. Sulla parte più ampia di ogni spicchio versate un ottavo del composto di mele. Spargete la granella di nocciole sulle otto fette. Con attenzione arrotolate ogni fetta triangolare cominciando dalla parte più ampia. Mettete ogni croissant nella teglia, curvandolo leggermente a formare la classica forma a cornetto.

In un pentolino o nel microonde fate appena fondere il burro e usatelo per spennellare i croissant. Spolverateli con lo zucchero rimante e mettete in forno. Fate cuocere per venti minuti. Prima di servire fateli intiepidire, l’interno dei croissant, anche per la presenza dello zucchero, può raggiungere un calore molto elevato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provatene una versione salata: croissant salati al formaggio.

FOTO DA: PINTEREST