Focaccia con zafferano e uvetta

Focaccia con zafferano e uvetta

Focaccia con zafferano e uvetta

Gustiamo oggi la focaccia con zafferano e uvetta, un dessert buonissimo e aromatico che delizierà tutti i vostri golosi ospiti.

chiudi


Prepariamo oggi un dolcetto un po’ impegnativo ma sicuramente gustoso: la focaccia con zafferano e uvetta, perfetta per il primo autunno.

Lo zafferano, ricordiamo, contiene una sostanza aromatica (dalla quale deriva anche il suo intenso colore) che possiede delle proprietà antiossidanti, aiutando a combattere i radicali liberi che si formano nell’organismo e che contribuiscono alla degenerazione dei tessuti.

Per una ricetta ancor più golosa all’impasto potete decidere di aggiungere, oltre all’uvetta, anche 40 gr di pinoli o di mandorle spellate tritate finemente.

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 100′ di riposo

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 400 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1 bustina di zafferano
  • 80 gr di uvetta
  • 1/2 bicchiere di vino bianco dolce
  • 20 gr di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale fino

Per completare:

  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 4 cucchiai di zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Sbriciolate il lievito in una ciotola, scioglietelo mescolando con mezzo bicchiere di acqua tiepida.

Incorporate al lievito 80 gr di farina, mescolate bene con una forchetta fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Coprite la ciotola con un tovagliolo, lasciate riposare la pastella finché raddoppia di volume. Versate l’uvetta in una ciotola e bagnatela con il vino.

Scolatela e asciugatela bene con carta da cucina.

Scalda mezzo bicchiere di olio in un tegamino, senza farlo friggere.

Spegnete il fuoco, sciogliete lo zafferano nell’olio e lasciate raffreddare. Setacciate la farina rimasta sul piano di lavoro formando un mucchietto.

Praticate una cavità nel centro del mucchietto. Unitevi la pastella lievitata, lo zucchero, il sale e l’olio con lo zafferano.

Impastate con le mani, aggiungendo acqua tiepida, poca per volta, fino ad ottenere un impasto consistente ma morbido.

Incorporate l’uvetta all’impasto lavorandolo ancora per 5 minuti con le mani. Scaldare il forno a 220 gradi.

Foderate la placca con un pezzo di carta da forno. Stendete la pasta sulla placca con le mani schiacciandola e tirandola finché assume la forma del recipiente, coprite con un telo e lasciate riposare un’ora.

Premete la pasta in più punti con il pollice, ungete la superficie con un cucchiaio di olio. Infornate, cuocete finché il dolce appare dorato in superficie.

Togliete il dolce dal forno, sformatelo e lasciatelo intiepidire a temperatura ambiente. Spolverizzatelo con lo zucchero a velo lasciato cadere da un colino a maglie fitte.

Tagliate la vostra focaccia con zafferano e uvetta in pezzi quadrati, se volete, e servitela tiepida o fredda.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST