Fritto di verdure con salsa

Fritto di verdure con salsa

Fritto di verdure con salsa

chiudi

Prepariamo un buonissimo piatto di cucina naturale: il fritto di verdure con salsa, ideale per coloro che mangiano con gusto senza il sapore della carne.

Prepariamo oggi il fritto di verdure con salsa, un piatto di cucina naturale che sicuramente sarà amato da coloro che vogliono mangiare con gusto, rinunciando alla carne ma non al sapore del fritto. Vediamo come prepararlo, deliziando così tutti i vostri ospiti.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 30′ di riposo

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 zucchine
  • 200 gr di asparagi
  • 1/2 cipolla
  • 200 gr di cuori di carciofo
  • 300 ml di olio di arachidi
  • 50 gr di panna da cucina
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 3 cucchiai di sale grosso
  • 2 pizzichi di sale fino

Per la pastella:

  • 150 gr di farina
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 albume

PREPARAZIONE:

Per preparare il fritto di verdure con salsa, setacciate la farina in una ciotola, unitevi l’olio di oliva, mescolando con una forchetta. Unite gradualmente e mescolando un po’ di acqua fredda, circa 180 ml, sufficiente per ottenere una pastella abbastanza densa. Lavorate con una forchetta per eliminare i grumi.

Lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Togliete il picciolo, i semi e i filamenti bianchi ai peperoni. Tagliate i peperoni a pezzi di 4 cm a lato. Spellate la cipolla e tagliatela a fette di mezzo cm. Allargate le fette ricavando degli anelli. Spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle di 1 cm.

Togliete la parte dura dei gambi degli asparagi, raschiate la parte tenera restante dei gambi. Legate gli asparagi a mazzetto con lo spago da cucina. Lavate tutte le verdure e portate a bollore 3 litri di acqua, salatela con il sale grosso. Versate i carciofi ancora surgelati e cuoceteli per 7 minuti. Unite le zucchine, proseguite la cottura per altri 3 minuti e scolate le verdure con un mestolo forato, asciugatele.

Sistemate il mazzetto di asparagi in piedi nella pentola, con le punte verso l’alto. Cuocete 15 minuti e sgocciolateli. Montate a neve ben ferma l’albume 10 minuti con una frusta a mano o 5 con quella elettrica. Incorporatelo alla pastella, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo. Versate l’olio di arachidi in un’ampia padella e scaldatelo bene senza farlo fumare.

Immergete asparagi, peperoni e carciofi, ben asciutti, nella pastella. Sgocciolateli, friggeteli nell’olio caldo 3 minuti per parte. Raccoglieteli con un mestolo forato e appoggiateli su alcuni fogli di carta da cucina. Passate nella pastella le zucchine e gli anelli di cipolla. Friggeteli 2 minuti per parte. Scolateli su carta da cucina e salate le verdure.

Versate lo zafferano e la paprika in una ciotolina, unite la panna e scaldatela 2 minuti a fuoco basso. Regolate di sale. Trasferite le verdure su un piatto da portata e irrorate con la salsina. Servite il vostro fritto di verdure con salsa.

Provate anche il cuscus con le verdure. 

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST