Funghetti finti

SHARE

I funghetti finti sono un antipasto con il quale fare colpo sugli ospiti, i complimenti alla bellezza del piatto si uniranno a quelli per il suo gusto.

chiudi


I funghetti finti sono l’antipasto ideale per cominciare alla grande una cena o un pranzo con degli ospiti sui quali si vuole fare colpo. È facilissimo da preparare, ma lascia tutti a bocca aperta. Dovete solo avere cura nello sbucciare con attenzione le uova, perché possono rovinarsi esteticamente andando a penalizzare la composizione finale. Stessa accortezza dovete porre nell’inserire al loro interno lo stuzzicadenti. Per evitare problemi, cuocete le uova un minuto in più di quanto siete soliti fare per delle normali uova sode. Per picchiettare le cappelle con la maionese, potete usare una siringa sterile senza ago.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER I FUNGHETTI FINTI (4 persone)

  • 4 uova di gallina
  • 4 uova di quaglia
  • 2 pomodori pachino
  • 2 pomodori ciliegino
  • 3 foglie indivia riccia
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b

PREPARAZIONE DEI FUNGHETTI FINTI

Adagiate le uova di gallina in un pentolino pieno d’acqua, mettetelo sul fuoco e portatelo a bollore. Da quel momento, per rassodare le uova, calcolate 10 minuti. Togliete del fuoco e raffreddate sotto acqua corrente. Per evitare di rompere le uova, attendete 2 o 3 minuti. Sbucciatele con attenzione e da ognuna di esse tagliate una piccola porzione del fondo in modo che possano facilmente stare in piedi nel piatto. Eseguite la stessa operazione con le uova di quaglia, ma per loro sono sufficienti 3-4 minuti di bollitura.

Lavate le foglie di indivia riccia, eliminate le coste più dure e tagliatele a pezzi. In un piatto da portata, adagiate i pezzi d’indivia riccia in modo che simulino un prato. Lavate i due tipi di pomodori, tagliateli a metà e metteteli per qualche minuto a gocciolare poggiati con la parte tagliata su della carta da cucina. Mettete le uova di gallina e di quaglia nel piatto con l’insalata, distribuendole in modo gradevole.

Infilate nelle uova uno stuzzicadenti, quindi usatelo per bloccare mezzo pomodoro pachino sulle uova di gallina, e mezzo pomodoro ciliegino sulle uova di quaglia. Nell’infilare lo stuzzicadenti nelle uova, fate attenzione, soprattutto con le uova di quaglia: sono molto delicate. Alla fine avete dei finti funghetti deve le uova sono il gambo e i pomodori le cappelle. Picchiettate i pomodori decorandoli con dei puntini di maionese.

Preparate la salsa di accompagno. In una ciotola sbattete olio, aceto balsamico, sale e pepe. Versate in una salsiera e portate in tavola con i finti funghetti. Ogni commensale condirà a piacere la propria porzione. Servite a temperatura ambiente, non di frigorifero.

Se volete provare un altro antipasto fresco e saporito, ecco la ricetta dell’avocado con gamberetti.

FOTO DA: PINTEREST