Insalata di scarola e arance

Insalata di scarola e arance

Insalata di scarola e arance

chiudi

Una bella ciotola di insalata di scarola e arance è che quello che ci vuole per “sgrassare” la bocca durante il lauto pranzo di Natale.

L’insalata di scarola e arance potrebbe essere un ottimo contorno per accompagnare molti dei secondi piatti natalizi, che sono sia a base di carne che di pesce. Ebbene, questa insalata, tra le ricette più semplici del mondo, sarà l’ideale con entrambi, e potrà anche essere gustata come goloso intermezzo per resettare il palato tra una portata e l’altra.

Inoltre sia la scarola (anche detta indivia) che le arance sono di stagione, nel periodo di dicembre, per cui è bene approfittarne perché faremmo il pieno di gusto e di salute senza pesare troppo sul portafoglio.

Per arricchire questa insalata, nel caso voleste farne un antipasto o un contorno più ricco, vi basterà aggiungere delle scaglie di parmigiano reggiano, un po’ di frutta secca tagliata grossolanamente e – se gradite – dell’uvetta.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI:

  • 1-2 cespi di scarola
  • 2 arance navel o tarocco
  • 1 pompelmo rosa
  • scaglie di parmigiano reggiano
  • uva passa (facoltativa)
  • noci e/o mandorle (facoltative)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra insalata di scarola e arance, non dovrete fare altro che lavare con cura le foglie di scarola, meglio se con acqua e bicarbonato per rimuovere ogni impurità.

Tagliate a pezzi la scarola e versatela in una capiente insalatiera.

Pelate le arance e il pompelmo a vivo, dopodiché tagliateli a fettine sottili o a pezzetti.

Tritate in modo grossolano noci e mandorle, se avete deciso di inserirle, e poi riducete a scagliette un pezzo di parmigiano.

Mescolate fra loro tutti gli ingredienti, aggiustando di sale e condendo con dell’olio extra vergine di oliva di buona qualità.

Servite la vostra insalata di scarola e arance.

Provate anche la scarola con noci caramellate, ideali anche come antipasti natalizi sfiziosi.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr