Lasagne al ragù di pesce

SHARE

Oggi prepariamo una deliziosa variante delle lasagne, ideale per il menu di Natale (vigilia o pranzo): le lasagne al ragù di pesce.

chiudi


Per il menu di Natale, che sia il pranzo oppure la Vigilia, potreste preparare le lasagne al ragù di pesce, una variante sicuramente molto deliziosa di un primo piatto tipico delle Festività.

Vediamo come realizzare insieme questa gustosissima ricetta natalizia.

Scopri le altre ricette tipiche italiane per il tuo menu di Natale

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 120′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di lasagne secche
  • 1 cipolla
  • 2 cuori di sedano
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 gr di vongole
  • 300 gr di cozze
  • 300 gr di code di gamberi
  • 1 filetto di orata
  • 1 filetto di branzino
  • 1 calamaro grande o due piccoli
  • 0,75 lt di polpa di pomodoro
  • 1 lt di besciamella
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • burro
  • Parmigiano o pangrattato
  • olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE:

Per preparare le lasagne al ragù di pesce, fate scottare le lasagne secche 3-4 minuti in acqua bollente salata con un goccio d’olio per ammorbidirla prima della cottura. Stendete le sfoglie su un canovaccio pulito e preparate la besciamella. Iniziate ora la preparazione del ragù di pesce, lavate molto le cozze e le vongole e fatele spurgare in acqua. Fatele aprire in una padella nella quale scaldate due bicchieri di acqua con un cucchiaio di olio e uno spicchio d’aglio, chiudere il coperchio e fate cuocere fino a quando i molluschi non si aprono.

Scolate le cozze e le vongole con una schiumarola e togliete i molluschi dai loro gusci, tenendo il fondo di cottura da parte. Tocca ora alle code di gambero, sgusciatele, eliminate l’intestio e tagliatele a pezzi. Pulite i calamari e tagliateli a fettine sottili con i ciuffetti tritati in maniera grossolana. Tagliate i filetti di orata e branzino a piccoli pezzi. Tritati finemente la cipolla, la carota e il sedano, fateli rosolare in un po’ d’olio in una grande padella, salate e unite il fondo della cottura dei molluschi. Fate insaporire 2 minuti.

Aggiungete la polpa di pomodoro e fate cuocere per 10 minuti. Unite i calamari e versate il vino bianco per 5 minuti. Aggiungete l’orata e il branzino e fate cuocere altri 5 minuti. Alla fine, unite gamberi, cozze e vongole e cuocete per 2 minuti. Spegnete e regolate di sale e pepe e nel frattempo riscaldate il forno a 200 gradi. Versate un po’ di besciamella sul fondo di una grande pirofila e adagiatevi uno strato di lasagne. Coprite con due mestoli di ragù di pesce e con un mestolo di besciamella. Livellate la farcia e continuate con altri strati di pasta e ragù fino a quando gli ingredienti si esauriscono.

Terminate con uno strato di besciamella e coprite con un velo di parmigiano reggiano e fiocchetti di burro. Coprite la pirofila con carta stagnola e infornate per 30 minuti. Completate la cottura per far dorare la lasagna per altri 5-10 minuti.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: it.pinterest.com/buttalapasta/