Migliaccio vegano

SHARE

Prepariamo una variante leggera e naturale del tradizionale migliaccio napoletano di Carnevale: ecco per voi il migliaccio vegano.

chiudi


Ecco per voi il migliaccio vegano, una variante della originale ricetta campana senza ricotta, latte e uova, per deliziare anche gli amici vegani nel giorno di Carnevale.

Vediamo quindi come preparare ottimi dolcetti di carnevale.

DIFFICOLTA’: 3

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *10 persone*

  • 20 ml di limoncello
  • 60 gr di margarina
  • 150 gr di zucchero
  • 125 gr di semola
  • 500 ml di latte di soia

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte di soia
  • 100 gr di zucchero
  • 60 gr di farina
  • buccia di limone
  • curcuma (facoltativo)

Preparazione dolcetti di carnevale:

Per preparare il vostro migliaccio vegano, come prima cosa preparate la crema pasticcera.

Successivamente, scaldate il latte di soia con la buccia di limone. A parte mescolate zucchero, curcuma e farina setacciata. Aggiungete il latte, dopo aver tolto la buccia di limone a filo, mescolando sempre con una frusta.

In un pentolino, trasferite e cuocete a fiamma bassa mescolando con la frusta, fino a quando non si sarà addensato. Fate cuocere per circa 5 minuti.

Spegnete, trasferite in un piatto e mettete della pellicola a contatto. Fate raffreddare il tutto e in un’altra pentola mettete a scaldare il latte con lo zucchero, la margarina e il limoncello. Mettete sul fuoco a fiamma media e quando la margarina si sarà sciolta, aggiungete a filo il semolino e mescolate energicamente con una frusta.
Fate cuocere per 5-10 minuti, fino a quando si sarà addensato. Spegnete e fate raffreddare.
In una ciotola mescolate la crema ed il semolino. Dentro uno stampo del diametro di 28 cm, versate il tutto dopo aver unto con un po’ di margarina. Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 40 minuti. Fate raffreddare e servite la vostra torta, ricetta di carnevale rivisitata.
A completamento del vostro menù di carnevale Vi suggeriamo inoltre ottime lasagne di carnevale, che ovviamente per i vegani andranno rivisitate in chiave più naturale.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: pinterest.com/source/inourishgently.com