Orecchiette al ragù di orata

Orecchiette al ragù di orata

Orecchiette al ragù di orata

Un primo piatto di pesce prelibato e facile da realizzare per la vostra cena di Natale: orecchiette al ragù di orata.

chiudi


Le orecchiette al ragù di orata sono una portata di grande gusto, e anche pregiata, visto l’utilizzo dell’orata come ingrediente principale.

Le orecchiette potete comprarle confezionate, ma saranno ancora più buone se le preparete in casa, con della pasta fresca fatta con le vostre mani. Questa portata si presta molto bene a essere servita per i pranzi e le cene delle festività natalizie, trattandosi di un piatto ricco e raffinato.

Siamo certi che inserirete questo piatto tra le vostre ricette di Natale preferite!

Pranzo di Natale ricette facili

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di orecchiette
  • 400 gr di pomodori per sugo
  • 300 gr di polpa di orata
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche verdura per brodo di pesce
  • prezzemolo tritato fresco
  • capperi
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Scopri tutte le altre ricette pranzo di Natale

Per preparare le vostre orecchiette al ragù di orata, squamate ed eviscerate il pesce, conservando gli scarti (testa e lisca) per preparare un brodetto di pesce. Fate bollire questi scarti insieme a qualche verdura che avete in dispensa o in frigo: andranno bene cipolle, carote, sedano, patate ecc.

Filtrate il fumetto e tenete da parte.

Versate i pomodori da sugo in una pentola piena di acqua bollente: in questo modo sarà più facile, dopo averli scottati per mezzo minuto, rimuovere la pellicina dei pomodori.

Una volta spellati i pomodori, tagliateli a cubetti e metteteli da parte. Spellate lo spicchio di aglio, schiacciatelo con il palmo della mano e poi fatelo rosolare in una padella, con qualche giro di olio evo. Versate in padella i pomodori e lasciate cuocere, aggiungendo poi anche la polpa dell’orata tagliata a cubettini e aggiustando di sale. Se vi piacciono, unite una manciata di capperi dissalati.

Lessate le orecchiette, lasciandole a metà cottura, e poi tuffatele nella padella con il pesce, continuando la cottura versando via via qualche mestolo di fumetto di pesce caldo: la pasta sarà come risottata.

Quando la pasta sarà ben cotta e il fumetto si sarà assorbito, spegnete il fuoco e aggiungete una spolverizzata di prezzemolo fresco ben tritato.

Servite le vostre orecchiette al ragù di orata calde.

Una prelibatezza anche le orecchiette con salsiccia

BUON APPETITO!

Fonte foto: By http://www.flickr.com/people/turos/, Retouched by AM [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons