Ossibuchi con risotto

Ossibuchi con risotto

Ossibuchi con risotto

chiudi

Prepariamo gli ossibuchi con risotto, una ricetta tipica milanese, che potrete preparare come piatto unico deliziando i vostri ospiti.

Gustiamo oggi gli ossibuchi con risotto, un piatto unico che sicuramente sarà in grado di accendere il palato di tutti i vostri ospiti con questa tipica ricetta milanese apprezzata praticamente ovunque.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di riso per risotti
  • 600 gr di ossibuchi di tacchino
  • 1/2 cipolla
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di burro
  • dado per brodo
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • 4 foglie di alloro
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 pizzichi di sale fino
  • 2 spolverate di pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare gli ossibuchi con risotto, accendete il forno a 200 gradi. Lavate e asciugate la carne. Salatela, pepatela e ungetela con 1 cucchiaio di olio. Versate sul fondo di una teglia il vino, l’olio rimasto, i chiodi di garofano e le foglie di alloro lavate.

Disponete la carne nella teglia. Mettete in forno e cuocete 45 minuti. Portate a bollore 1 litro di acqua e scioglietevi il dado. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Sciogliete 2 cucchiai di burro in una caseruola antiaderente. Cuocetevi la cipolla tritata 3 minuti a fiamma bassa.

Versate il riso e rosolatelo per 3 minuti. Coprite il riso con metà del brodo bollente e cuocete adagio 8 minuti senza mescolare. Lavate, asciugate e tritate finemente il prezzemolo. Versate a poco a poco sul riso il brodo rimasto e cuocete ancora 8 minuti mescolando.

Unite lo zafferano sciolto nel cucchiaio di brodo tenuto da parte e spegnete il fuoco. Pepate e regolate di sale. Aggiungete il prezzemolo, il burro rimasto e il grana. Mescolate e lasciate riposare per 3 minuti. Togliete dal forno la carne ed eliminate le erbe aromatiche, l’alloro e il sedano. Dividete il risotto nei piatti individuali.

Mettete un ossobuco al centro di ogni piatto e servite i vostri ossibuchi con risotto.

Gustate anche il buonissimo risotto primavera!

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST