Pasta frolla al profumo di limone dai mille utilizzi: il tutorial

Pasta frolla al profumo di limone dai mille utilizzi: il tutorial

Pasta frolla al profumo di limone dai mille utilizzi: il tutorial

chiudi

Oggi vi spieghiamo come fare la perfetta pasta frolla al profumo di limone che potete usare per diverse preparazioni, dai biscotti alle crostate

Una volta imparato come fare la perfetta pasta frolla al profumo di limone, la pasticceria di base non avrà più segreti per voi. La pasta frolla che andremo a realizzare ha svariati utilizzi. Potete usarla per realizzare dei biscotti semplici da colazione, o una variante più golosa aggiungendo della crema di nocciole, o ancora è la base perfetta per una genuina crostata.

Per rintracciarne le origini bisogna recarsi a Venezia, dove una pasta simile alla frolla era già conosciuta dopo l’anno mille, quando si cominciò ad utilizzare la canna da zucchero importata dall’Egitto e dalla Siria. Però solo alla fine del ‘600 la preparazione della frolla si perfezionò, e si guadagnò la trascrizione nei primi manuali di cucina del ‘700.

Clicca qui per guardare la Video Ricetta completa.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *per 5 persone*

  • 175 gr di zucchero
  • 375 gr di burro
  • 65 gr di tuorlo d’uovo
  • 550 gr di farina
  • un pizzico di sale
  • un limone intero

PREPARAZIONE:

Il primo passo per creare la vostra pasta frolla al profumo di limone è quello di formare la famosa fontana per poi impastare manualmente tutti gli ingredienti.

Versate la farina sul tavolo di lavoro, aggiungete il pizzico di sale, il burro ammorbidito a dovere e tagliato a cubetti e il tuorlo d’uovo.

Per i cuochi meno esperti: 65 gr di tuorlo d’uovo corrispondono a circa 3 tuorli.

Una volta che tutti gli ingredienti sono al loro posto, iniziate a impastare e aggiungete farina spostandola dai lati verso il centro.

Aggiungete anche la scorza di limone grattugiata. L’impasto che otterrete è molto morbido, proprio per questo dovrà riposare in frigo per un paio d’ore.

Vista la morbidezza dell’impasto, è molto versatile e andrà bene per biscotti, barchette, e crostate. Fatevi guidare dalla vostra fantasia. Cuoce per 10/15 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi.

La vostra pasta frolla al profumo di limone è pronta per essere gustata.

Si ringrazia per la collaborazione la Birreria Biellese.

BUON APPETITO!