Patate alla pizzaiola

Patate alla pizzaiola

Patate alla pizzaiola

chiudi

Prepariamo un contorno che piacerà a grandi e piccini accompagnando qualsivoglia secondo piatto di carne o gustato anche da solo: le patate alla pizzaiola.

Ecco un contorno che piacerà davvero a tutti, le patate alla pizzaiola, capaci di attirare il gusto di tutti accompagnando i vari secondi con cui intendete deliziare i vostri ospiti. Se le preparate facendole gratinare in forno con aggiunta di mozzarella diventano un piatto unico a dir poco delizioso, oltre che molto semplice da preparare e che sicuramente vi consentirà di trovare un contorno da preparare anche all’ultimo minuto. Mettiamoci dunque al lavoro!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di patate
  • 200 gr di cipolle
  • 2 pomodori
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 pizzico di origano
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le patate alla pizzaiola, lavate i pomodori, asciugateli, sbucciateli e tagliateli a metà. Per togliere più facilmente la buccia dei pomodori, tuffate i pomodori 30 secondi in acqua bollente.

Eliminate i semi e riducete la polpa a tocchetti di 3 cm. Sbucciate le cipolle, lavatele e asciugatele con carta da cucina.

Tagliatele a fettine di 1/2 cm di spessore. Lavate le patate e asciugatele (se potete, scegliete le patate a pasta gialla che sono meno farinose). Sbucciatele, rilavatele e tenetele in ammollo in acqua fredda per 20 minuti. In questo modo perdono parte dell’amido e in cottura non si incollano.

Asciugate le patate e tagliatele a tocchetti di 2 cm.

Accendete il forno a 200 gradi. Ungete una teglia da portare in tavola con un cucchiaio di olio. Trasferite in una ciotola le cipolle, patate e pomodori e unite due cucchiai di olio, il sale, il pepe e l’origano.

Mescolate con due forchette per distribuire bene il condimento. Per non rompere patate e cipolle, adoperate le mani. Distribuite metà delle verdure nella teglia. Spolverizzate con due cucchiai di grana grattugiato.

Fate un altro strato di verdure, irrorate con l’olio rimasto. Coprite la teglia con carta d’alluminio e infornate per 20 minuti. Aprite il forno e togliete la carta d’alluminio. Spolverizzate con il grana rimasto e infornate per altri 10 minuti per gratinare leggermente la preparazione.

Servite nel recipiente di cottura: le patate alla pizzaiola sono pronte per essere gustate.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST