Piselli con pancetta

Piselli con pancetta

Piselli con pancetta

Piselli con pancetta sono un classico contorno che si abbina a tante pietanze, è rapido e facilissimo da preparare.

chiudi


Piselli con pancetta sono un contorno molto diffuso, anche se alcune aree geografiche sostituiscono alla pancetta un altro alimento, quasi sempre proveniente dal maiale. Se vi piace, al posto della pancetta tradizionale, potete usata quella affumicata, conosciuta nei paesi di lingua anglosassone come bacon. Per questa ricetta potete usare piselli freschi, surgelati, o in barattolo. Noi suggeriamo quelli surgelati, molto vicini come gusto a quelli freschi, ma comodi da avere sempre nel surgelatore. Se usate piselli in barattolo, scolateli, sciacquateli, e verificate spesso la cottura in quanto necessitano di tempi di lavorazione più brevi.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

INGREDIENTI PER I PISELLI CON PANCETTA (4 persone)

  • 500 g di piselli surgelati
  • 100 g di pancetta tesa
  • 1 cipolla di medie dimensioni
  • 40 g di olio extravergine d’oliva
  • Noce moscata
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

 

PREPARAZIONE DEI PISELLI CON PANCETTA

Cominciate la preparazione riempiendo una pentola con dell’acqua e portandola a bollore. Per avere un sapore più intenso, al posto dell’acqua potete usare del brodo vegetale.

Pulite la cipolla eliminando lo strato più esterno e coriaceo, quindi tritatela finemente. Quando acquistate la pancetta fatevela tagliata in fettine dello spessore di 3-4 millimetri. Eliminate la cotenna, e tagliate le fettine prima a strisce, quindi a dadini. Alla fine i dadini dovrebbero essere solo poco più grandi dei piselli.

Mettete sul fuoco una padella e versatevi l’olio. Fatelo scaldare, quindi aggiungete la cipolla e la pancetta. Fate soffriggere per un paio di minuti a fuoco medio, senza mai far imbiondire, quindi versate i piselli ancora surgelati.

Alzate la fiamma e riportate il tutto a pieno calore. Quando l’olio riprende a soffriggere, aggiungete un mestolo d’acqua calda, abbassate il fuoco e lasciate andare girando ogni tanto. Continuate la cottura per circa 20-25 minuti, aggiungendo un mestolo d’acqua ogni volta che la preparazione si asciuga. A termine cottura aggiungete un pizzico di noce moscata, meglio grattugiata fresca, salate e pepate a gusto. Attenzione con il sale perché la pancetta ne rilascia di suo ai piselli.

Dividete i piselli con pancetta nei piatti, o metteteli al centro del tavolo serviti in una zuppiera.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potreste provare anche i piselli alla lionese.

FOTO DA: PINTEREST