Pollo alla birra con olive e capperi

Pollo alla birra con olive e capperi

Pollo alla birra con olive e capperi

chiudi

Prepariamo oggi il pollo alla birra con olive e capperi, un secondo piatto economico ma gustoso con ingredienti particolari

Il secondo piatto di oggi è molto economico e abbastanza semplice da preparare, sebbene sia ricco di ingredienti buoni e capaci di rendere il piatto molto gustoso: il pollo alla birra con olive e capperi. Scopriamo insieme come prepararlo per deliziare il palato dei nostri ospiti. Se volete, a piacere, potete accompagnare il piatto con patate cotte a vapore: in questo modo otterrete un piatto completo e nutriente.

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 Kg circa di pollo lavato e tagliato a pezzi regolari
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • 30 gr di capperi dissalati
  • 2-3 pomodori maturi
  • peperoncino
  • 1 birra chiara
  • brodo di verdure
  • 100 gr di olive nere
  • 1 cucchiaino di erbe aromatiche tritate (prezzemolo, timo e rosmarino)
  • 1 pizzico di origano
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 20 gr di burro
  • aceto
  • sale

PREPARAZIONE:

Lavate i pezzi di pollo con acqua e aceto, asciugateli con carta da cucina e fateli rosolare in una padella antiaderente con 1 cucchiaio d’olio.

Sgocciolateli sulla carta assorbente. Tritate aglio, cipolla e metà dei capperi, facendoli poi rosolare a fiamma molto bassa in un tegame di coccio con il resto dell’olio e il burro.

Aggiungete il pollo e fate insaporire per un paio di minuti. Bagnate con la birra, lasciate evaporare e aggiungete i pomodori privati della pelle e dei semi e tritati.

Unite un pizzico di peperoncino, poco sale e cuocete per 10 minuti bagnando ogni tanto con poco brodo qualora fosse necessario. Aggiungete le olive e il resto dei capperi, regolate di sale e cuocete ancora per 30 minuti circa, fino a che la carne sarà tenera e tenderà a staccarsi dall’osso.

Per non far attaccare il sughetto aggiungete di tanto in tanto il brodo.

A cottura ultimata cospargete il pollo con il trito di erbette aromatiche con un pizzico di origano.

Servite in tavola ben caldo.

Provate anche il pollo caramellato al miele e zenzero.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST