Polpette quinoa e zucchine

SHARE

Salutari e saporite, le polpette quinoa e zucchine, cotte al forno e non fritte, sono un ottimo secondo, completo e nutriente.

chiudi


Polpette quinoa e zucchine, un piatto in grado di mettere d’accordo salutisti e non solo. La quinoa è una pianta erbacea della stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole. Non è, quindi, un cerale, ma i suoi semi macinati producono una farina che permette di equiparare la quinoa, nell’uso e nel consumo, a altri cereali come grano e granturco. Rispetto ai cereali veri e propri, può vantare un elevato contenuto proteico e l’assenza di glutine. Troviamo la quinoa anche in confezioni contenenti i semi già decorticati. Normalmente queste polpette andrebbero fritte nell’olio, ma noi le preferiamo più leggere, cotte in forno.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER LE POLPETTE QUINOA E ZUCCHINE (4 persone)

  • 200 g di quinoa
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di farina integrale
  • 100 g di zucchine
  • 1 cucchiaio d’olio EVO
  • Pangrattato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE DELLE POLPETTE QUINOA E ZUCCHINE

Sciacquate la quinoa in un colino sotto acqua corrente e cuocetela in acqua bollente per una decina di minuti. Lavate le zucchine. Se vi piace potete anche lasciare la buccia ricca di sostanze nutritive. Grattugiatele con un robot dotato di apposito accessorio o con una grattugia a maglie larghe.

Versate le zucchine nell’acqua bollente insieme alla quinoa, e cuocete per altri 4-5 minuti. Scolate il tutto e mettete da parte a intiepidire. Quando il composto di quinoa e zucchine è ben freddo, unite la farina, l’uovo leggermente sbattuto e regolate a piacere di sale e di pepe. Preriscaldate il forno a 180°. Inumiditevi le mani ogni volta che serve, e con l’impasto preparate delle polpette. Fate delle palline, quindi schiacciatele a formare di disco. Passate le polpette nel pangrattato e mettetele su un piatto.

Foderate una teglia da forno con della carta forno. Adagiatevi le polpette e ungetele leggermente con l’olio, l’ideale è usare dell’olio spray da cucina. In questo modo ne userete davvero poco, evitando sprechi e surplus di calorie.

Fate cuocere le polpette in forno per circa 20 minuti, girandole a metà cottura e ungendole leggermente anche dall’altro lato. Tirate fuori dal forno, lasciatele leggermente intiepidire, e servite in tavola, magari accompagnate da una saporita insalata.

Potete abbinare alle polpette quinoa e zucchine dell’insalata di spinaci e noci

FOTO DA: PINTEREST