Polpettone di spinaci

Polpettone di spinaci

Polpettone di spinaci

chiudi

Gustiamo oggi un delizioso polpettone agli spinaci, sicuramente amatissimo da coloro che non rinunciano ad un piatto naturale ma molto saporito.

Il polpettone di spinaci è sicuramente un piatto molto naturale che allieterà il palato non solo di coloro che non vogliono mangiare carne, ma anche di quelli che hanno voglia di un piatto sia naturale e al tempo stesso molto delizioso.

Servite il vostro polpettone con dei cipollotti a rondelle e con il tuorlo di 2 uova sode sbriciolate, se lo desiderate.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 84′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di spinaci
  • 4 cucchiai di burro
  • 120 gr di mollica di pane raffermo
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • 2 cipollotti
  • 1 grattata di noce moscata
  • 3 pizzichi di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro polpettone di spinaci, lavateli dopo aver eliminato i gambi più duri delle foglie. Metteteli ancora gocciolanti in una pentola, spruzzandoli con un pizzico di sale. Cuoceteli per 4 minuti a fuoco alto, girateli con due forchette, spruzzateli con un altro pizzico di sale.

Proseguite la cottura per altri 4 minuti. Scolateli, lasciateli intiepidire e strizzateli molto bene con le mani. Tritateli finemente con un coltello o la mezzaluna. Eliminate le foglie verdi, radichette e membrane superficiali dei cipollotti. Tagliate la parte bianca a rondelle di mezzo cm di spessore.

Appoggiate 2 uova sul fondo di un pentolino. Copritele con l’acqua fredda e portate l’acqua a bollore. Cuocete le uova per 8 minuti. Raffreddatele sotto il getto del rubinetto e sgusciatele. Scaldate due cucchiai di burro in una padella e unitevi le rondelle di cipollotti. Fatele insaporire per 3 minuti a fuoco dolce.

Unite gli spinaci tritati e cuoceteli 5 minuti mescolano in continuazione. Sbriciolate la mollica di pane e versatela in una ciotola. Unitevi le 2 uova rimaste leggermente sbattute con una forchetta. Lasciate riposare per 10 minuti per far ammorbidire la mollica. Aggiungete gli spinaci tritati e il grana. Insaporite con un pizzico di sale e di noce moscata.

Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti. Ungete con il burro rimasto uno stampo da plum-cake di 800 ml di capacità. Versate un po’ meno del ripieno nel recipiente cercando di non lasciare spazi vuoti. Appoggiatevi sopra le uova sode, una dietro l’altra. Coprite con il ripieno rimasto.

Scaldate il forno a 180 gradi. Portate quasi a bollore 2 litri di acqua in una pentola. Versate l’acqua bollente in una teglia da forno. Appoggiate lo stampo con il polpettone nella teglia. Sistemate teglia e stampo nel forno. Cuocete per 60 minuti. Spegnete il forno e aprite lo sportello. Lasciate intiepidire per 10 minuti. Sformatelo su un piatto da portata.

Servite il polpettone di spinaci tiepido o freddo.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST