Polpettone Napoletano

Polpettone Napoletano

Polpettone Napoletano

chiudi

La ricetta del polpettone napoletano è composta da molti ingredienti che lo rendono un sostanzioso piatto unico.

Potrete gustare il vostro polpettone napoletano accompagnato con patate arrosto o semplicemente con una fresca insalata.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30’

TEMPO di PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 200 gr  carne macinata di vitello
  • 200 gr carne macinata di maiale
  • 80 gr prosciutto cotto
  • 100 gr pane raffermo
  • 200 gr mozzarella fiordilatte
  • 2 uova intere + 1 albume
  • 50 gr uva passa
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • farina q.b.
  • 4 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • latte
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per la preparazione del vostro polpettone napoletano mettete il pane a mollo nel latte freddo per qualche minuto, strizzatelo molto bene.

Tritate l’aglio, il prezzemolo, metà dei pinoli e metà dell’uva passa e ponete il trito in una ciotola insieme al pane ammollato e strizzato.

Tagliate a listarelle il prosciutto cotto e la mozzarella.

In un ciotola impastate a lungo il pane con il trito,  le carni macinate, le 2 uova, il parmigiano, il sale e il pepe. Quando l’impasto è perfettamente omogeneo allargatelo su un canovaccio perfettamente pulito e ponete al centro, nel senso della lunghezza le listarelle di mozzarella e di prosciutto cotto, i pinoli e l’uva sultanina interi.

Aiutandovi con i canovaccio richiudete la carne in modo che il ripieno non fuoriesca in nessun modo.

Passate velocemente il polpettone ottenuto nella farina.

Montate a neve l’albume, aiutandovi con un pennello cospargetelo sul polpettone, servirà a formare una crosticina in modo che il sugo e il sapore rimangano all’interno.

Cospargete di olio una teglia da forno.

Mettete il polpettone così preparato nella teglia e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per 20 minuti circa.

Servite il vostro polpettone napoletano caldo con la mozzarella filante al momento del taglio, ma sarà buonissimo anche freddo.

BUON APPETITO!