Ricetta salva spesa: Bignè del riciclo natalizio

SHARE

Datteri, uvetta e canditi reduci dal panettone, frutta secca… Ridategli nuovo gusto, utilizzandoli per il bignè del riciclo natalizio.

chiudi


I bignè del riciclo natalizio sono un modo intelligente per non buttare via nulla di quello che è rimasto sulle grandi tavolate del Natale, di Capodanno e dell’Epifania.

I vostri bimbi (o amici) hanno ripulito il panettone da uvetta e canditi? Avete ancora dei datteri o della frutta disidrata che vi hanno portato come presente, ma che non siete riusciti a consumare e che vi ha un po’ stufato ritrovarvi in dispensa? E che dire delle quantità di frutta secca, reduci da pranzi e cene luculliane?

Con i bignè del riciclo natalizio tutti questi avanzi saranno “reinvestiti” per creare dolcetti ottimi da presentare per un tè o per una merenda.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI:

  • bigné
  • mascarpone o ricotta q.b.
  • avanzi frutta secca
  • avanzi datteri
  • uvetta e canditi
  • zucchero o miele q.b.
  • cioccolato fondente q.b. per la copertura

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri bignè del riciclo natalizio, vi servono per prima cosa… dei bignè da riempire! Se avete tempo a disposizione, e/o voglia, ecco come fare in casa degli ottimi bignè

Se invece volete fare qualcosa di più rapido, c’è sempre la soluzione dei bignè già pronti e confezionati.

Quello che dovete fare è sminuzzare datteri, frutta secca, canditi, frutta disidratata. Potete mischiare tutto insieme, oppure fare delle “selezioni”, per dei bignè monogusto.

Lavorate la ricotta e il mascarpone con dello zucchero o del miele. Quando il composto risulterà omogeneo e cremoso, incorporate gli avanzi natalizi. Mescolate per bene, se vi va aggiungete della cannella, e poi farcite i bignè.

Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria, dopodiché lasciatelo colare sul topping dei bignè…

Servite i vostri bignè del riciclo natalizio, sono davvero una favola!

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay