Ricetta salva spesa: Gazpacho di barbabietole

Ricetta salva spesa: Gazpacho di barbabietole

Ricetta salva spesa: Gazpacho di barbabietole

chiudi

Un tripudio di colori per questo delizioso gazpacho di barbabietole con panna acida e rucola, da gustare freddo.

Il gazpacho di barbabietole con panna acida e rucola è una cremosa vellutata di barbabietole e patate, decorata e insaporita con della squisita crème fraîche. Il gazpacho classico è fatto a crudo e a base di pomodori, per cui questa ricetta non ha niente a che vedere con il vero gazpacho: gli ingredienti sono cotti, ma l’abbiamo chiamato così perché si serve freddo e perché, nell’aspetto, ricorda un po’ questa leggendaria ricetta spagnola.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

COSTO: basso

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di patate
  • 500 gr di barbabietole lesse
  • 1 cipolla rossa
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 mazzetto di rucola fresca
  • 70 ml di panna fresca
  • 70 ml di yogurt greco
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro gazpacho di barbabietole con panna acida e rucola, sbucciate le patate e tagliatele a cubotti. Scaldate il brodo vegetale. Sminuzzate la cipolla rossa e fatela soffriggere leggermente in una pentola con dell’olio extra vergine di oliva. Quando sarà rosolata, versate le patate e le barbabietole lesse a cubetti e coprite con il brodo vegetale bollente, aggiustando di sale.

Mentre la zuppa cuoce, preparate la panna acida, mescolando lo yogurt greco alla panna fresca e aggiungendo il succo di limone e un pizzico di sale. Coprite con della pellicola e lasciate in frigo a riposare finché la crema non è pronta.

Quando la zuppa è pronta, frullatela e poi lasciate che si raffreddi del tutto.

Decorate la superficie della zuppa, già versata nei piatti, con la panna acida e poi aggiungete della rucola fresca.

Servite il vostro gazpacho di barbabietole con panna acida e rucola.

Leggete anche come fare gazpacho classico

BUON APPETITO!

“Rødbedesuppe” by cyclonebill, used under CC BY-SA 2.0 /Modified from original