Ricetta Salva Tempo: sarde al pomodoro

Ricetta Salva Tempo: sarde al pomodoro

Ricetta Salva Tempo: sarde al pomodoro

Ecco per voi una deliziosa ricetta da preparare come secondo piatto se avete poco tempo a disposizione: le sarde al pomodoro.

chiudi


Prepariamo oggi un delizioso secondo a base di pesce: le sarde al pomodoro, che potrete preparare facilmente se avete poco tempo a disposizione per mettervi ai fornelli.

Un piccolo suggerimento che renderà ancor più gustoso il vostro piatto è quello di cospargere sulle sarde un cucchiaino di origano secco e un cucchiaio di succo di limone, salvo poi procedere come vi diciamo di seguito.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di sarde fresche già pulite
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 3 rametti di prezzemolo
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 spolverata di pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare le sarde al pomodoro, lavate le sarde sotto l’acqua corrente. Passate sui fianchi due dita dalla coda alla testa per togliere le squame, facendo attenzione a non rovinare la pelle. Mettete il filtro nel foro di scarico del lavello per non ingorgarlo con le squame.

Tagliate con le forbici le pinne laterali. Asciugate le sarde con carta assorbente da cucina. Staccate le foglie di 2 rametti di prezzemolo, lavatele e asciugatele. Tritatele grossolanamente con un coltello o con la mezzaluna. Sbucciate l’aglio e schiacciatelo con il dorso di un cucchiaio.

Diluite il concentrato di pomodoro in un bicchiere di acqua calda. Scaldate l’olio in un largo tegame antiaderente. Rosolatevi l’aglio 1 minuto a fuoco basso. Eliminate l’aglio, versate nel tegame il concentrato di pomodoro diluito nell’acqua calda.

Cuocete 2 minuti. Disponete le sarde nel tegame del sugo in un solo strada. Cuocete le sarde 1 minuto a fuoco vivo. Voltate le sarde con una paletta per non romperle. Salate, pepate, abbassate il fuoco al minimo, mettete il coperchio e cuocete per 7 minuti.

Togliete le sarde dalla padella con due cucchiai senza romperle. Mettetele su un piatto da portata. Irroratele con il sugo di cottura. Cospargete le sarde con il prezzemolo tritato.

Decorate con il rametto di prezzemolo rimasto, lavato e asciugato con carta da cucina.

Servite le vostre sarde al pomodoro calde.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pinterest