Ricette Salva Tempo: Brownies senza cottura al cioccolato

Ricette Salva Tempo: Brownies senza cottura al cioccolato

Ricette Salva Tempo: Brownies senza cottura al cioccolato

chiudi

Vi è venuta voglia di un dolce sfizioso e goloso ma non avete tempo? Provate questi deliziosi brownies senza cottura al cioccolato

I brownies senza cottura al cioccolato sono veloci e deliziosi. La ricetta, velocissima e buonissima, è riadattata da quella della famosissima Martha Stewart. Gli ingredienti, così come il procedimento, sono molto semplici. Fondamentali sono i biscotti secchi, tipo Digestive, che costituiscono la “base” dell’impasto. A questi si aggiunge poi il cacao, la frutta secca, il latte condensato e il cioccolato fondente per un’esplosione di golosità. Alcune varianti della ricetta prevedono l’utilizzo dei wafer al posto dei biscotti secchi.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: no

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 50 gr di nocciole
  • 2 cucchiai belli pieni di cacao amaro
  • 250 gr latte di condensato zuccherato
  • 100 gr di cioccolato fondente amaro

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri brownies senza cottura iniziate a far tostare le vostre nocciole in forno a 180 gradi per circa 10 minuti. Quando sono belle dorate potete estrarle. Non abbandonatele in forno: se vi distraete un attimo potreste ritrovarle bruciate.

Mettetele in freezer un attimo in modo che si raffreddino il più in fretta possibile. Nel frattempo frullate 3/4 dei biscotti, e spezzettatene grossolanamente la parte rimanente con un mattarello.

A questo punto estraete le nocciole dal freezer e tagliatele a pezzi con un coltello. Unite quindi in una ciotola i biscotti ormai in polvere, il cacao, e le nocciole.

Fate fondere il cioccolato e versatelo sopra agli ingredienti secchi; poi aggiungete anche il latte condensato. Mescolate tutto per bene.

Non preoccupatevi se vi sembra un po’ troppo densa: è giusto così. Al contrario, se vi sembra troppo liquida, aggiungete della polvere di biscotti.

Coprite lo stampo con della carta forno e pressatelo bene con le mani.

Lasciatelo riposare in frigo per almeno un paio d’ore, e poi tagliatelo a quadrotti.

BUON APPETITO!