Risotto alla zucca e mirtilli per il benessere degli occhi

Risotto alla zucca e mirtilli per il benessere degli occhi

Risotto alla zucca e mirtilli per il benessere degli occhi

chiudi

Per la rubrica cucina salute, oggi pensiamo al benessere dei nostri occhi, e vi proponiamo il risotto alla zucca e mirtilli.

Il risotto alla zucca e mirtilli, oltre ad essere una vera bontà, che unisce in armonia la dolcezza della zucca e il leggero asprigno dei mirtilli, apporta anche un ottimo livello di vitamina A. La zucca, e lo si capisce dal colore arancione che caratterizza tutti gli alimenti ricchi di questa vitamina, è una fonte preziosa di questo elemento. I mirtilli, si sa, sono spesso associati al benessere oculare, grazie al loro contenuto di antocianine. Allora uniamo questi ingredienti e gustiamoli!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di riso carnaroli
  • 300 gr di zucca gialla o butternut
  • 2-3 manciate di mirtilli
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 cipolla piccola e bianca
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • curcuma in polvere (facoltativa)
  • foglie di menta (facoltative)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro risotto alla zucca e mirtilli, mettete a scaldare il brodo vegetale. Tagliate a pezzettini piccoli la polpa della zucca, e sminuzzate la cipolla bianca.

Fate rosolare in pentola qualche giro di olio, mettete a rosolare la cipolla e poi versate il riso, che andrete a tostare per due minuti. Aggiungete i dadini di zucca, poi aggiungete il brodo per proseguire la cottura del riso. Aggiustate di sale e, se volete, anche di curcuma, una spezia fantastica per le sue virtù.

Quando il riso è ormai cotto, spegnete il fuoco e mantecate con il parmigiano grattugiato. Distribuite anche le foglie di menta tritate, e i mirtilli a crudo.

Servite il vostro risotto alla zucca e mirtilli caldo.

In alternativa, risotto alla zucca e cipolle rosse con asiago

BUON APPETITO!

“Risotto with blueberries, squash and Champagne” by Luca Nebuloni, used under CC BY 2.0 /Modified from original