Risotto con fagioli dall’occhio, zucca e trevisana

Risotto con fagioli dall’occhio, zucca e trevisana

Risotto con fagioli dall’occhio, zucca e trevisana

chiudi

Prepariamo oggi un gustoso risotto con fagioli dall’occhio, zucca e trevisana. Il piatto, da accompagnare con un buon vino bianco secco, è un ottimo pasto completo

Gustiamo oggi un ottimo risotto con fagioli dall’occhio, zucca e trevisana. Uniamo in questa ricetta i fagioli, che rappresentano una buona fonte di carboidrati complessi e vitamine del gruppo B, e la zucca, ricca di beta-carotene, ottima per la pelle.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 1h e 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 12 h di bagno per i fagioli

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 250 gr di riso
  • 200 gr di fagioli dall’occhio secchi
  • 200 gr di polpa di zucca
  • 1-2 mazzetti di radicchio rosso
  • 2 porri
  • 30 gr di grana grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • brodo di verdure
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 40 gr di burro
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Lavate i fagioli abbondantemente e metteteli a bagno in una ciotola coperti d’acqua, lasciandoli raffreddare per 12 ore.

Scartate quelli venuti a galla, sgocciolate i rimanenti e sciacquateli sotto acqua corrente in un colino.

Ponete i fagioli in una casseruola con acqua fredda, portate e ebollizione e e lasciate cuocere a recipiente coperto, mescolando di tanto in tanto per circa 1 ora e mezza. Salate verso fine cottura e scolateli.

Nel frattempo pulite i porri e affettate la parte bianca in maniera sottile. Tagliate la zucca a dadini. Lavate l’insalata e tagliatela a striscioline.

Fate appassire nell’olio i porri con metà del burro facendo in modo che non prendano colore. Aggiungete la zucca, il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti mescolando. Sfumate con il vino, bagnate con un mestolo di brodo bollente e portate a termine la cottura mescolando ripetutamente.

Unite altro brodo quando il precedente verrà assorbito.

A metà cottura, unite il risotto ai fagioli e l’insalata. Regolate di sale e pepe.

A fine cottura, togliete dal fuoco, aggiungete il grana e il burro rimasto e fate mantecare per un paio di minuti prima di servire caldo.

Provate anche il gustoso Risotto con bresaola e crema al parmigiano reggiano

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST