Risotto di mare con verdure di primavera

Risotto di mare con verdure di primavera

Risotto di mare con verdure di primavera

chiudi

Un’idea sfiziosa che combina i sapori del mare a quelli di terra: preparate con noi un bel piatto di risotto di mare con verdure di primavera.

Il risotto di mare con verdure di primavera abbina i classici ingredienti del risotto ai frutti di mare al tocco fresco dei peperoni e dei piselli. Il gusto sarà davvero esplosivo!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di riso arborio o carnaroli
  • 500 gr di cozze
  • 200 gr di gamberetti freschi
  • 2 calamari
  • 1 peperone rosso
  • 70 gr di piselli freschi (peso da sgusciati)
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale o fumetto di pesce q.b.
  • peperoncino, paprika o curcuma
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro risotto di mare con verdure di primavera, per prima cosa pulite e svuotate i calamari, risciacquando le sacche dall’interno, sotto l’acqua corrente. Pulite anche i gamberi freschi, privandoli del carapace e degli intestini, oltre che della testa e delle zampe. Lasciate schiudere le cozze in una grossa padella con qualche filo di olio e poi, dopo aver estratto i frutti, mettete da parte il loro liquido filtrato.

Tagliate il peperone rosso a dadini piccoli e cuocetelo in una padella con qualche giro di olio evo in cui avrete fatto rosolare gli spicchi di aglio. Insieme ai peperoni cuocete anche i piselli freschi.

Rosolate in padella i gamberi e i calamari, sfumandoli con il vino bianco. Scaldate il brodo vegetale o il fumetto di pesce e, dopo aver tostato il riso, cominciate a cuocerlo versandone man mano dei mestoli (unite anche un po’ del liquido delle cozze, saporito di suo). Incorporate le verdure e i frutti di mare e continuate la cottura, aggiustando di sale fino e di spezie.

Servite il vostro risotto di mare con verdure di primavera dopo averlo lasciato riposare per un minuto o due.

Leggete anche come fare paella carne e pesce

BUON APPETITO!