Come fare salsa di fragole: il topping perfetto

Come fare salsa di fragole: il topping perfetto

Come fare salsa di fragole: il topping perfetto

chiudi

La salsa di fragole è una crema piuttosto densa, molto nota nella cucina francese con il nome di coulis, ma è conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo

La salsa di fragole accompagna dolci, semifreddi, cheesecake, gelati o altri dolci al cucchiaio. E’ il topping perfetto per i vostri dolci estivi come il gelato, ma anche per quelli più invernali. Bisogna partire dalle fragole fresche e mature, ed è semplicissima da preparare. Non per questo è meno deliziosa: è una delle salse dolci più diffuse, preparate e apprezzate. Vediamo come procedere: potete anche realizzarla con altri frutti a vostra scelta come lamponi, kiwi, more, ribes, frutti di bosco o quelli che preferite.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI:

  • 500 gr di fragole mature
  • 100 gr di zucchero
  • 1 limone

PREPARAZIONE:

Per preparare la salsa di fragole iniziate a lavare bene le fragole, eliminate le foglioline e tagliatele a metà o in quattro.

Sistematele poi in un tegame e fatele appassire le fragole a fuoco basso per qualche minuto, giusto il tempo che inizino a rilasciare la loro acqua.

Aggiungete lo zucchero ed il succo del limone, mescolate e fate cuocere a fuoco basso per far sciogliere completamente lo zucchero ed ottenere una salsina.

A processo terminato potete filtrare la salsa con un colino, pressando la purea di frutta con il dorso di un cucchiaio. In questo modo la vostra salsina sarà più liscia e omogenea.

La vostra salsa è pronta, potete utilizzarla calda o farla prima raffreddare in frigorifero.

La salsa di fragole o di qualsiasi altro frutto si conserva in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica per 3-4 giorni. Se volete far durare la vostra salsa più a lungo potete congelarla: in questo caso si conserverà per vari mesi, e ne avrete una scorta per tutto l’inverno.

BUON APPETITO!