Ricetta salva spesa: Chicche di carote con rucola e feta

Ricetta salva spesa: Chicche di carote con rucola e feta

Ricetta salva spesa: Chicche di carote con rucola e feta

chiudi

Una bontà che, con i suoi colori vivaci, vi attirerà a tavola come il pifferaio di Hamelin: chicche di carote con rucola e feta.

Anche ai bambini piaceranno di sicuro queste chicche di carote con rucola e feta. Si tratta di gnocchi realizzati, anziché con la classica purea di patate, con una tenera purea di carote lessate. Considerato che le carote hanno un sapore dolce, ci vuole qualcosa di molto aromatico e sapido per dare un tocco di carattere al loro gusto: ed ecco che scende in campo il pesto di rucola, arricchito con la feta greca (sostituibile con ricotta o addirittura con del gorgonzola, per gli amanti dei sapori strong).

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di carote
  • 250 gr di farina 0
  • 200 gr di feta greca
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 4 tuorli
  • 1 mazzetto di rucola
  • pinoli o noci q.b.
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva
  • sale grosso

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre chicche di carote con rucola e feta, per prima cosa sbucciate le carote. Lessatele in acqua leggermente salata e, una volta che saranno morbide, scolatele e poi inseritele in un mixer. Frullate le carote fino a ottenere una liscia purea.

A questa purea andrete poi a mischiare della farina 0, il parmigiano reggiano grattugiato, un po’ di pepe nero. Unite anche i tuorli delle uova e impastate come se si trattasse di normali gnocchi di patate.

Una volta impastato il tutto, staccate pezzi di impasto per farne rotolini e poi chicche o – se li volete più grandi – gnocchi veri e propri, da segnare con la forchetta o con il rigagnocchi.

Lessate gli gnocchi in acqua salata con del sale grosso. Mentre aspettate che vengono a galla, occupatevi del pesto: vi basta mixerare la rucola fresca ben lavata insieme alla feta greca, alle noci o ai pinoli e ad abbondante olio evo. Aggiungete un po’ di acqua di cottura degli gnocchi per emulsionare il pesto al meglio, in modo che sia fluido e cremoso a sufficienza per mantecare bene il tutto.

Servite le vostre chicche di carote con rucola e feta belle calde.

Alla ricerca di un piatto estivo? Provate la crostata salata con pomodori verdi e rossi alla mozzarella

BUON APPETITO!