Strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini

Strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini

Strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini

chiudi

Un primo piatto elegante e saporito, perfetto per la cena di Natale: strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini.

Gli strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini richiederanno un po’ di tempo e di cura, per la preparazione, ma il risultato sarà ottimale, soprattutto se sceglierete ingredienti di prima qualità.

L’abbinamento tra i funghi porcini, quindi un sapore di terra, e le vongole veraci, con la loro salinità, apre un ventaglio di gusto che vi lascerà estasiati.

Siamo certi che inserirete questo piatto tra le vostre ricette di Natale preferite!

Ricordate di far spurgare correttamente le vongole, lasciandole per tre ore in ammollo in acqua e sale grosso, per poter rimuovere con efficacia ogni traccia di sabbia.

Scopri tutte le altre ricette pranzo di Natale

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (+ riposo pasta fresca)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di farina 0
  • 4 uova
  • 1 kg di vongole veraci
  • 400 gr di funghi porcini
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo fresco
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Al fine di preparare il vostro menù di Natale, vediamo nei dettagli come procedere nella preparazione dei  vostri strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini.  Iniziate ad impastare la farina con le uova e un pizzico di sale. Lavorate per almeno 10 minuti, poi lasciate riposare per circa 30 minuti, prima di tirare la sfoglia.

Vi suggeriamo inoltre Pranzo di Natale ricette facili

Stendete la sfoglia e ricavate delle strisce di circa 4 cm di larghezza. Strofinate tra i palmi delle mani ciascuna striscia, staccando poi lo strozzaprete con le dita (o con il coltello). Lasciate gli strozzapreti a riposare su un canovaccio.

In una padella, fate scaldare qualche giro di olio evo, poi versate le vongole che avrete fatto spurgare per 3 ore come consigliato. Coprite con un coperchio e, prima che le vongole si schiudano del tutto, sfumate con il vino bianco.

Estraete i frutti di mare dai gusci, filtrate il liquido con un colino a maglie finissime per eliminare eventuali tracce di sabbia.

Mondate i porcini, affettateli sottilmente e fateli cuocere in padella con poco olio evo e l’aglio schiacciato. Verso la fine della cottura, unite anche le vongole e parte del loro liquido filtrato.

Cuocete gli strozzapreti in acqua salata e poi fateli saltare nella padella con funghi e vongole.

Spolverizzate con del prezzemolo fresco tritato e speziate con del pepe, meglio se macinato al momento.

Servite i vostri strozzapreti all’uovo con vongole e funghi porcini caldi.

Squisite le tagliatelle con vongole e pancetta

BUON APPETITO!