Ricetta salva spesa: Tarte tatin salata di pomodori

Ricetta salva spesa: Tarte tatin salata di pomodori

Ricetta salva spesa: Tarte tatin salata di pomodori

chiudi

La Tarte tatin salata è la variante ai pomodori della classica torta di mele rovesciata nata in Francia ben oltre un secolo fa

La tarte tatin salata ai pomodori che prepariamo oggi è una delizia per occhi e palato, una variante molto speciale di un dolce della tradizione francese. La ricetta della tarte tatin è facile, a basso costo e veloce, ma il gusto vi farà chiedere perché non l’avete mai provata prima.

La tarte tatin di mele fu inventata nel 1898 dalle sorelle Tatin, che servirono un torta cucinata al contrario per errore, dando vita a una ricetta senza tempo.

Imperdibile anche la torta salata con pomodorini: una gioia per gli occhi e un trionfo per il palato!

Tarte tatin: ricetta, tutorial e consigli per la preparazione

COSTO: basso

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 2 cucchiai aceto balsamico
  • 2 cucchiai zucchero
  • pasta sfoglia tonda già pronta
  • 600 gr pomodori datterini
  • timo q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la tarte tatin salata, preriscaldate il forno a 200 gradi. In una padella antiaderente, a fuoco medio, mescolate aceto balsamico, zucchero, e il timo, finché lo zucchero non si sarà sciolto, poi lasciate sobbollire per un paio di minuti.

Unite in pomodorini, e saltateli in padella fino a quando non sono perfettamente rivestiti con lo sciroppo. Una volta caramellati, trasferiteli in un piatto a raffreddare per 5 minuti.

Prendete una tortiera coi bordi bassi, e spennellatela con l’olio d’oliva, senza esagerare. Sistemate i pomodorini caramellati nella tortiera, lasciando un piccolo margine libero lungo il bordo esterno.

Coprite i pomodorini con la pasta sfoglia, infilandone il bordo nel margine vuoto della tortiera. Bucherellate la pasta.

Cuocete in forno caldo e ventilato a 180 gradi per almeno 20 minuti, o finché la sfoglia sarà dorata. Estraetela dal forno e capovolgetela su un piatto da portata. Salate, pepate i pomodorini, e cospargete con origano.

La tarte tatin salata si sposa benissimo con della ricotta di capra o delle mozzarelline.

Per un pranzo a tema tarte tatin, servite la torta di mele alla francese come dessert.

BUON APPETITO!

Fonte immagine: Pinterest