Tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente

Tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente

Tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente

chiudi

Piccole bontà da gustare una dopo l’altra, per un’esperienza di gusto davvero interessante: ecco a voi i tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente.

Questo è un piccolo dessert che sarà apprezzato da tutti, ma in particolare da chi ha fatto la scelta di non alimentarsi con ingredienti di derivazione animale: i tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente sono fatti solo con del silken tofu, ovvero un tipo di tofu più morbido che consente di preparare agevolmente ricette come questa. Una vera chicca di golosità!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di silken tofu
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di miele
  • 1 bustina di vanillina o gocce di estratto di vaniglia
  • tè matcha o cacao q.b. per il rivestimento

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente, per prima cosa inserite il silken tofu in un mixer.

Frullate il silken tofu e poi trasferitelo in una ciotola. A parte, tagliate a pezzetti le tavolette di cioccolato fondente e poi fatele sciogliere a bagnomaria. Lasciate intiepidire.

A questo punto potete incorporare il cioccolato fuso al silken tofu, aggiungere i quattro (va a piacere, comunque) cucchiai di miele di acacia o di miele millefiori e l’estratto di vaniglia o la vanillina.

Coprite questo composto e lasciatelo in frigorifero per qualche ora, in modo che si possa rassodare. Ci vorranno circa 6 ore, ma più sta in frigo e meglio sarà. Aiutandovi con un cucchiaio, prendete un po’ di composto e poi formatene una sorta di polpettina, che andrete poi a ripassare nel cacao amaro, oppure nel tè matcha.

Servite i vostri tartufini vegani di tofu e cioccolato fondente come piccolo dessert di fine pasto.

Con il silken tofu potete preparare anche un delizioso quanto facilissimo tiramisù vegano con silken tofu, gustoso e cremoso

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay