Tortine della nonna vegane, con crema e frolla senza uova

Tortine della nonna vegane, con crema e frolla senza uova

Tortine della nonna vegane, con crema e frolla senza uova

chiudi

Le tortine della nonna vegane, con crema e frolla senza uova, sono dei dolcetti che faranno felici i vostri ospiti vegani, con la loro squisita bontà.

Preparate le tortine della nonna vegane, con crema e frolla senza uova per sorprendere i vostri commensali: questi dolci, così teneri e buoni, sembrano tutto fuorché vegani, visto che sono fatti con della pasta frolla e una crema soffice. Eppure, non c’è traccia di uova in questa ricetta.

Si tratta di riproduzioni, in formato mignon, della famosa torta della nonna, ovvero la torta di pasta frolla ripiena di crema pasticcera e sormontata da pinoli.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′ (+ riposo dell’impasto)

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di olio di mais
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1 puntina di cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 1 limone non trattato (solo scorza)
  • 1 pizzico di sale fino

crema pasticcera vegana:

  • 500 ml di latte di soia
  • 75 gr di zucchero semolato o di canna
  • 50 gr di maizena (amido di mais)
  • 1 limone non trattato
  • curcuma q.b. per colorare

altro:

  • pinoli
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre tortine della nonna vegane, per prima cosa occupatevi della base di frolla. Sciogliete lo zucchero semolato nel mezzo bicchiere di acqua.

Mischiate in una terrina la farina bianca 00 con il lievito in polvere per dolci, la scorza grattugiata del limone e infine un pizzico di sale. Incoporate poi lo zucchero che avete prima sciolto nell’acqua e versate pure l’olio di mais. Procedete a impastare e lavorare tutti gli ingredienti, velocemente come per la pasta frolla classica con le uova. Una volta formata una palla di impasto, lasciatela a riposo in frigo, ben coperta da pellicola, per circa mezz’ora.

Preparate la crema pasticcera vegana secondo le istruzioni nel link

Ritagliate la pasta frolla per inserirla nelle formine delle crostatine. Farcite con la crema e richiudete con un altro dischetto di frolla. Distribuite i pinoli. Infornate a 180° per circa 20 minuti, poi lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Servite le vostre tortine della nonna vegane quando si saranno raffreddate.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay