Vaporiera di bamboo: ravioli cinesi Jiaozi ripieni di carne e verdure

Vaporiera di bamboo: ravioli cinesi Jiaozi ripieni di carne e verdure

Vaporiera di bamboo: ravioli cinesi Jiaozi ripieni di carne e verdure

chiudi

La vaporiera di bamboo permette di dare vita a deliziosi piatti orientali, come i ravioli cinesi al vapore (Jiaozi) con ripieno di carne e verdure

La vaporiera di bamboo non è conosciutissima da noi, ma è uno degli strumenti più diffusi in Oriente. Grazie ad essa possiamo preparare delle delizie provenienti proprio da questi Paesi del Sol Levante utilizzando la cottura a vapore.

Oggi prepariamo i ravioli cinesi al vapore con ripieno di carne e verdure. Di solito vengono consumati come antipasto o come spuntino a metà mattina o metà pomeriggio. La loro forma varia di regione in regione: per i nostri abbiamo scelto la forma di “sacchettino”, ma se preferite quella a mezzaluna, procedete pure.

Scopri tutte le ricette vaporiera

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 250 gr di farina 00
  • 150 ml di acqua
  • sale q.b.
  • 150 gr maiale macinato
  • 50 gr gamberi sgusciati
  • 1 carota
  • 100 gr cavolo cinese
  • zenzero q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • salsa di soia

PREPARAZIONE:

Per preparare i ravioli cinesi con vaporiera di bamboo occorre iniziare dalla pasta per i ravioli. Disponete la farina in una ciotola con un pizzico di sale, e incorporate l’acqua poco a poco.

Lavoratelo con le mani finchè il composto sarà compatto e sodo. Lasciatelo poi riposare un’ora in frigo avvolto nella pellicola. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno: tritate finemente il cavolo cinese che avrete precedentemente lavato insieme alla carota.

Scopri come utilizzare al meglio Vaporiera Bamboo

Sminuzzate con un coltello anche i gamberetti freschi e aggiungeteli in una ciotola col macinato di maiale. Unite anche gli altri ingredienti, e grattugiate sopra un po’ di radice di zenzero fresco.

Aggiungete dell’erba cipollina tritata e la salsa di soia per condire. Amalgamate bene il tutto e lasciate riposare mezz’ora in frigorifero.

Stendete allora la pasta su una spianatoia infarinata: dovete ottenere dei dischi di circa 7 cm di diametro. Disponete quindi un cucchiaio abbondante di ripieno al centro di ogni raviolo e chiudete ogni raviolo a mezzaluna o a sacchettino, premendo sui bordi per fare aderire la pasta, e aiutatevi con dell’acqua.

Ponete la vostra vaporiera di bamboo in un wok riempito con circa 1,5 cm di acqua in ebollizione, foderate il fondo con delle foglie di cavolo,  ponetevi i ravioli al centro e procedere con la cottura al vapore.

Chiudete il coperchio del cestello e cuocete per circa 15 minuti. Quando la pasta dei ravioli inizierà a diventare piuttosto trasparente, sono pronti.

Vaporiera bamboo ricette

BUON APPETITO!