Verza con germogli di soia

Verza con germogli di soia

Verza con germogli di soia

chiudi

Oggi prepariamo un piatto tipico di ottima cucina naturale: la verza con germogli di soia e tofu che renderà felici coloro che amano mangiare leggero

Coloro che non amano la carne possono cucinare questo ottimo piatto di cucina naturale e molto leggera: la verza con germogli di soia.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di verza
  • 300 gr di germogli di soia
  • 600 gr di tofu
  • 4 cucchiai di olio di arachidi
  • 2 peperoncini secchi
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE: 

Per preparare la vostra verza con germogli di soia staccate le foglie di verza dal torsolo usando un coltello a punta. Lavatele in abbondante acqua, asciugatele con un telo o con carta da cucina.

Eliminate dalle foglie la parte più sporgente delle costole centrali.

Tagliate le foglie a striscioline di mezzo cm di spessore. Sistemate i germogli in un colapasta e immergete il tutto in abbondante acqua. Sollevate il colapasta e fate scolare bene i germogli.

Allargateli su un telo da cucina ben pulito.

Riscaldate l’olio in un tegame. Rosolatevi le striscioline di verza per 5 minuti a fuoco alto, mescolando con cucchiaio di legno.

Salate e pepate.

Aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda, abbassate il fuoco e mettete il coperchio. Cuocete per 30 minuti mescolando ogni tanto. Lavate e asciugate i peperoncini, tagliateli a pezzetti.

Unite alla verza i germogli e metà dei pezzetti di peperoncino. Alzate la fiamma e insaporite mescolando per 3 minuti. Versate nel recipiente la salsa di soia, spegnete e mescolate gli ingredienti per 30 secondi.

Tagliate il tofu a fette di 1/2 cm di spessore. Appoggiate le fette sulle verdure, coprite con il coperchio. Cuocete 2 minuti a fiamma bassa. Raccogliete le fette di tofu con una paletta, tenetele da parte.

Versate le verdure su un piatto da portata. Appoggiatevi sopra le fette di tofu, cospargete con i pezzetti di peperoncini rimasti. Servite subito.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST