Zuppa di ceci con patate e puntine di maiale

SHARE

Prepariamo oggi un piatto unico ideale per ripararci dal freddo invernale: la zuppa di ceci con patate e puntine di maiale.

chiudi


Adatta sia come primo piatto che piatto unico, oggi prepariamo la zuppa di ceci con patate e puntine di maiale, un piatto nutriente e saporito che ci riscalderà nelle fredde serate d’inverno.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ + 12 ore di ammollo

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di ceci secchi
  • 500 gr di patate
  • 100 gr di cotenna
  • 1 cipolla
  • 1 dado vegetale
  • 2 foglie di alloro
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 peperoncino secco
  • 120 gr di pane casereccio a fette
  • 1 pizzico di sale fino
  • 600 gr di puntine di maiale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra zuppa di ceci con patate e puntine di maiale, mettete in ammollo i ceci in acqua fredda per 12 ore. Scolateli e sciacquateli bene. Pulite le foglie di alloro con carta da cucina inumidita. Tagliatele a pezzi. Sbucciate la cipolla, lavatela e asciugatela, tagliatela a velo. Pulite e raschiate la cotenna, eliminate le parti dure e tagliatele a tocchi di 1,5 cm.

Portate a bollore un litro di acqua in una casseruola, scottatevi i pezzi di cotenna per 10 minuti e scolateli bene. Soffriggete 1 minuto la cotenna, la cipolla e 2 cucchiai di olio in una grossa pentola. Unite i ceci, le patate, le foglie di alloro, 3 litri di acqua bollente e il dado. Cuocete a fuoco basso e con il coperchio 1 ora dal bollore.

Togliete le patate, schiacciatele con il passaverdura o con lo schiacciapatate. Insieme alle patate schiacciate aggiungete 600 grammi di puntine di maiale precedentemente private del grasso. Unite ai ceci. Cuocete 90 minuti, sempre a fuoco basso con il coperchio. Accendete il forno a 220 gradi. Foderate la placca con carta da forno. Sistematevi sopra le fette di pane e tostatele per 3 minuti per parte.

Salate la zuppa e mescolate. Unite il peperoncino sbriciolato, mescolate ancora. Trasferite la zuppa in un recipiente di portata, eliminate l’alloro, versate l’olio rimasto e mescolate bene. Servite con i crostoni.

Gustate anche la deliziosa zuppa di lenticchie al limone e zenzero.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST