Risotto ai mirtilli e funghi porcini

SHARE

Un risotto speciale dai contrasti deliziosi per il pranzo di Natale: ecco per voi il risotto ai mirtilli e funghi porcini.

chiudi


Questa ricetta che arricchirà il vostro menù di Natale, anche per i vegani più convinti, è davvero molto deliziosa e si caratterizza per degli ottimi contrasti: il risotto ai mirtilli e funghi porcini.

Vediamo insieme come preparare questa ricetta natalizia, stuzzicando il palato degli amanti della cucina naturale (e di tutto il resto della truppa presente per il pranzo di  Natale).

Provate ad inserire questa ricetta nel vostro menù di Natale.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di riso tipo Vialone
  • olio d’oliva extravergine
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 50 gr di mirtilli
  • 40 gr di funghi porcini secchi
  • brodo vegetale q.b.
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro risotto ai mirtili e funghi porcini, in una ciotola ammollate i funghi con dell’acqua tiepida per circa 15 minuti. Preparate poi il brodo vegetale nel modo che più vi è congeniale. In una pentola fate rosolare nell’olio la cipolla tritata e, quando questa avrà preso colore, fate tostare per un paio di minuti. Bagnate con il vino ed attendete che sia evaporato del tutto. Ricoprite il riso con il brodo vegetale e mescolate. Aggiungete poi i funghi, dopo averli scolati, e cuocete per circa 18 minuti aggiungendo il brodo se si rende necessario.

A 5 minuti dalla fine della cottura, aggiungete i mirtilli e terminate la cottura. Spegnete poi il fuoco. Fate sciogliere del sale in un po’ di brodo e versatelo sul riso, mescolando continuamente. Mantecate con l’olio di oliva extravergine o anche con del burro vegetale o panna di soia se preferite. Servite in tavola per il vostro pranzo di Natale il risotto ai mirtilli con funghi porcini che, siamo certi, piacerà a tutti, non solo ai vegani.

Provate anche a preparare il tiramisù vegano con silken tofu, per un dessert davvero con i fioccchi!

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST