Alici alla scapece

Le alici alla scapece, da preparare in anticipo, sono un antipasto perfetto per un pranzo o una cena con degli ospiti.

chiudi

Caricamento Player...

Le alici alla scapece sono un comodo antipasto che potete preparare in anticipi e servire al momento opportuno. Il termine scapece deriva da escabeche, di origine araba, quindi spagnola e poi arrivato anche da noi. Indica un metodo di conservazione degli alimenti a base di aceto. Anche se da cuocere, consigliamo di acquistare in pescheria delle alici già passate per abbattitore. Inoltre, potreste farvele pulire direttamente dal pescivendolo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30’ + MARINATURA

INGREDIENTI PER LE ALICI ALLA SCAPECE (4 persone)

  • 400 g di alici
  • 100 g di farina
  • 150 ml d’olio di semi
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • 1 spicchio d’aglio
  • Mezza cipolla
  • 3 foglie di salvia
  • Un pizzico d’origano
  • 5 chicchi di pepe
  • 1 rametto di prezzemolo
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE DELLE ALICI ALLA SCAPECE

Pulite le alici, eliminate lisca, interiora e testa, ma mantenete attaccati i due filetti per il dorso. Lavate e asciugate bene. Riformate il pesce avvicinando i due filetti e infarinateli leggermente. Mettete sul fuoco un piccolo pentolino con l’olio di semi e portatelo a temperatura di frittura. Le alici non devono essere servite calde, quindi risparmiate olio friggendole in più volte. Friggete le alici infarinate per un paio di minuti, sino ad averle ben dorate. Scolatele e fatele asciugare su della carta da cucina. Salatele leggermente.

Disponete le alici in una terrina e spolveratele con salvia e aglio tritati. Preparate la marinata. In un pentolino versate l’aceto, un paio di cucchiai d’acqua, i grani di pepe e un pizzico di sale. Fate sobbollire per cinque minuti. Fate raffreddare il liquido, e quando ancora leggermente tiepido, versatelo sulle alici. Fate marinare per almeno cinque ore. Servite a temperatura ambiente, non di frigorifero, spolverando con del prezzemolo. Se le avete conservate in frigorifero, tiratele fuori almeno due ore prima di servirle.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta salata di alici e patate.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!