Anelli siciliani al forno

Gli anelli siciliani al forno sono spettacolari e incredibilmente buoni e saporiti.

chiudi

Caricamento Player...

Anelli siciliani al forno: un piatto tipico che vi consigliamo di provare. Gli anelli sono una pasta di piccole dimensioni molto diffusa in Sicilia, ma è facile trovarla in molti supermercati anche in altre ragioni. In Sicilia si preparano soprattutto al forno, ma sono comunque abbinabili a molti altri condimenti. Gli anelli al forno sono una ricetta sostanziosa, e potete anche sfruttarli come piatto unico.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 80’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

Ingredienti per gli anelli siciliani al forno (6 persone)

  • 250 g di macinato di maiale
  • 250 g di macinato di vitello
  • 350 g di passata di pomodoro
  • 500 g di anelli
  • 150 g di mozzarella
  • 200 ml di vino rosso
  • 150 g di caciocavallo
  • 200 g di piselli surgelati
  • 60 g di pangrattato
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • 60 g di cipolla
  • 1 noce di burro
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Anelli siciliani al forno

Preparazione degli anelli siciliani al forno

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate gli anelli. Ricordatevi di girarli ogni tanto. Cuoceteli al dente, 2-3 minuti in meno di quanto indicato sulla confezione.

Nel frattempo, sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili. Versatela in una padella antiaderente o in una pentola insieme all’olio. Ponete su un fuoco medio-basso e fate rosolare per tre minuti girando spesso. Aggiungete la carne macinata di manzo e di vitello e sgranatela con una forchetta. Fatela andare per cinque minuti, girando spesso, quindi aggiungete il vino rosso.

Fate evaporare il vino, e quando si è ben ristretto è il momento della passata di pomodoro. Cuocete per 25 minuti a fuoco molto basso. Se il condimento dovesse asciugarsi troppo, aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta. Ora aggiungete i piselli, girate, se necessario aggiungete altra acqua di cottura della pasta, e cuocete per cinque minuti. Salate e pepate.

Spegnete il fuoco e preriscaldate il forno a 180°. Quando gli anelli sono cotti, scolateli e versateli nella padella, mischiate e fate leggermente intiepidire. Tagliate la mozzarella a piccoli dadini e grattugiate il caciocavallo con la grattugia a fori larghi. Aggiungete agli anelli tutta la mozzarella e metà del caciocavallo. Girate bene.

Prendete una teglia da forno, imburratela e versatevi all’interno il pangrattato. Girate in modo che il pangrattato si distribuisca su tutta la superficie della teglia e mettete da parte quello in eccesso. Versate gli anelli nella teglia, livellate e cospargete con il caciocavallo e con il pangrattato rimasti.

Mettete in forno e cuocete per 40-45 minuti. Tirate fuori dal forno, fate riposare per dieci minuti e servite in tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i ravioli alla crema di formaggi.