Asparagi alla goriziana, in salsa di senape e uova

SHARE

Gli asparagi alla goriziana sono un contorno ricco per una giornata speciale.

chiudi


Gli asparagi alla goriziana sono molto golosi e potrebbero anche essere utilizzati come entrée piuttosto che come contorno. Naturalmente con la bella stagione, quando trovate gli asparagi freschi, potete anche usare quelli e lessarli voi prima di procedere con la preparazione di questa ricetta. Per evitare gli sprechi non buttate via i bianchi rimasti. Potete metterli in frigo in un contenitore ben chiuso e il giorno seguente tagliarli a cubetti e mescolarli a un’insalata mista, per esempio.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI ASPARAGI ALLA GORIZIANA per 4 persone

  • 800 g di asparagi
  • 8 uova
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 2 cucchiaini di senape
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE ASPARAGI ALLA GORIZIANA

Riempite una pentola d’acqua e versatevi una spruzzata di aceto. Con un ago grosso fate un piccolo foro nel guscio dell’uovo sul fondo, ovvero la parte meno appuntita. In tal modo permetterete all’aria all’interno dell’uovo di fuoriuscire senza spaccare il guscio, quando si dilaterà per il calore. Quando l’acqua bolle, abbassate un po’ la fiamma (deve sobbollire senza sbatacchiare troppo le uova) e deponetevi all’interno le uova con un cucchiaio. Cuocetele per 8-9 minuti, il tuorlo deve restare un po’ morbido e non troppo asciutto. Mettete la pentola sotto all’acqua fredda e fate scorrere finché le uova si saranno raffreddate. Sbucciatele, tagliatele a metà ed estraete i tuorli.

Mettete quindi i tuorli in una ciotola e schiacciateli con una forchetta. Aggiungete la senape, l’aceto, il sale e, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, mescolate bene gli ingredienti. Versate infine lentamente l’olio e amalgamate fino a ottenere una salsa piuttosto cremosa, quasi una maionese.

Scolate bene gli asparagi dall’acqua di conservazione, adagiateli su un piatto da portata, spolverizzateli di pepe e serviteli con la crema a parte in una ciotola, in modo che ciascuno si possa servire a piacere.

Se gli asparagi vi piacciono e volete anche qualche ricetta per un primo provate questa: “Linguine agli asparagi“.