Una leccornia da gustare soprattutto a dicembre, dove lo stoccafisso è principe delle ricette di Natale: baccalà ai peperoni e pomodoro.

Il baccalà ai peperoni e pomodoro è un secondo piatto ricco, che già include il contorno e quindi vi risparmierà la preparazione di qualcosa con cui accompagnarlo. Anche per il pranzo di Natale, più le ricette sono veloci e semplici e meglio è!

Il baccalà andrà in questo caso prima lessato in acqua per qualche minuto, e successivamente finirà la cottura in padella, insieme ai peperoni e al pomodoro, per assorbirne tutto il gusto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 1 h circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di baccalà
  • 2 peperoni rossi
  • 4-6 pomodori pelati (quelli in lattina)
  • una manciata di olive verdi o nere
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo fresco tritato
  • peperoncino secco o in polvere (facoltativo)
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro baccalà ai peperoni e pomodoro, ricordate innanzitutto che il baccalà va dissalato per 3 giorni, in una ciotola di acqua fredda che andrà sostituita ogni mezza giornata.

Disponete i peperoni rossi su una teglia rivestita di carta da forno, e poi arrostiteli a 180° per una mezz’ora. Spellate i peperoni cotti e tagliateli a striscioline.

Quando i pezzi di baccalà saranno stati dissalati e ben asciugati, lessateli per non più di 7 minuti in acqua bollente (ovviamente non salata).

Rosolate in una padella o in una casseruola gli spicchi di aglio spellati e schiacciati, poi versate i pomodori pelati – quelli in lattina – ridotti a pezzetti, e i peperoni. Salate pochissimo, perché è salato già il merluzzo, e se vi  piace unite anche del peperoncino piccante in polvere o secco. Unite anche il baccalà ben scolato dall’acqua di cottura e lasciate cuocere tutto, aggiungendo poi anche qualche oliva sciacquata dalla salamoia, per non essere troppo sapida.

Servite il vostro baccalà ai peperoni e pomodoro dopo averlo spolverizzato con del prezzemolo fresco tritato.

Squisito anche il baccalà arracanato: per la cena di Natale e non solo!

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-12-2015


Ricetta salva spesa: Frittelle di baccalà mantecato

Risotto ai calamari e pomodoro alla paprika