Il baccalà grigliato con olive nere è un piatto goloso, che si prepara in poco tempo.

Il baccalà grigliato con olive nere è una ricetta gustosa, ma – per evitare di tenere in cucina il baccalà in ammollo per due giorni – potete acquistare quello già ammollato.

Il baccalà va poi marinato per una o due ore con del limone e aromi vari, affinché si insaporisca ulteriormente prima di essere cotto sulla griglia.

Per completare, un bel topping di olive taggiasche e del prezzemolo (o basilico) tritato fresco, e questa golosità è pronta per essere servita.

Leggi anche: Baccalà alla vicentina.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (+ marinatura)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di baccalà già ammollato
  • 1 limone
  • 2 spicchi di aglio
  • olive taggiasche a piacere
  • prezzemolo fresco (o basilico)
  • timo
  • mentuccia
  • chiodi di garofano
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro baccalà grigliato con olive nere, preparate la marinatura per il pesce, che deve essere stato già in ammollo per due giorni. In una ciotola capiente, meglio se bassa, versate il succo di un limone, olio extra vergine di oliva, e poi speziate con dei chiodi di garofano, aglio tritato, mentuccia e timo fresco.

Lasciate il baccalà ad insaporirsi nella marinatura per una o due ore.

Arroventate una piastra e grigliate il vostro baccalà – scolato dal suo liquido – da una parte e dall’altra, finché non sarà completamente cotto.

Denocciolate le olive taggiasche e tritatele grossolamente al coltello, insieme a qualche foglia di prezzemolo o se preferite di basilico fresco.

Servite il vostro baccalà grigliato ben caldo, con un topping di olive nere e un filo di olio evo.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Insalata di pere William con finocchi e crescione

Tartare di salmone con salsa allo yogurt aromatizzata all’erba cipollina