Bocconcini di pollo al curry e zucchine

Pollo al curry e fiori di zucca sono un abbinamento insuperabile per un piatto unico molto saporito.

Il pollo al curry è un grande classico e qui lo proponiamo come piatto unico che necessita solo di qualche fetta di buon pane per la doverosa scarpetta con il sugo. Usate un buon curry profumato e ricco di aroma non ve ne pentirete.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ + 15′ di riposo

INGREDIENTI BOCCONCINI DI POLLO AL CURRY E ZUCCHINE per 4 persone

  • 600 g di petto di pollo
  • 8 zucchine piccole con fiore
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 scalogno
  • 4 cucchiai di olio extravergione di oliva
  • sale q.b.

bocconcini di pollo al curry e zucchine

PREPARAZIONE BOCCONCINI DI POLLO AL CURRY E ZUCCHINE

Ripulite il petto di pollo, eliminando la parte di cartilagine centrale e rimuovendo la parti grasse. Quindi affettatelo e poi tagliatelo a tocchetti di circa due centimetri di lato. Per evitare che alcuni pezzi restino meno cotti, cercate di tenere una dimensione uniforme.

Mettete il pollo tagliato in un recipiente, quindi aggiungetevi un cucchiaio di curry (o di più, se lo preferite molto saporito) e mescolate. Coprite il contenitore con la pellicola o con un coperchio, quindi lasciate che prenda sapore per una ventina di minuti.

Mentre il pollo assorbe il curry, sbucciate e affettate sottile lo scalogno. Prendete i fuori di zucca, apriteli con delicatezza e rimuovete il pistillo. Sciacquateli sotto un filo di acqua, altrimenti rischiate che si rompano, e divideteli in quattro per il lungo.

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a rondelle sottili.

Scaldate una padella grande con l’olio d’oliva e lo scalogno, aggiungendo appena è caldo anche i bocconcini di pollo al curry. Fateli saltare a fuoco vivo per qualche minuto, finché si rosolano per bene da tutti i lati. Aggiungete metà del brodo bollente e lasciate cuocere, sempre a fuoco vivo, altri cinque minuti.

Unite anche il brodo rimanente, insieme ai fiori e alle fette di zucchine, fate saltare e aspettate che il sughetto si sia rappreso. Aggiungete il sale, mescolate e spegnete il fuoco. Servite molto caldo.

I fiori di zucca sono un alimento goloso che potete utilizzare anche per un primo fresco e piccantino come questo: “Cavatelli piccanti con fiori di zucca e olive“.

ultimo aggiornamento: 28-03-2017

Redazione Milano

X