Bologna Cocktail Week 2018 è l’evento che celebra l’arte del bere e il piacere per i drink miscelati!

Nel capoluogo emiliano va in scena la seconda edizione di Bologna Cocktail Week. Si tratta di una kermesse dedicata al mix delle bevande e al piacere di gustare i drink. L’evento è iniziato il 15 ottobre e proseguirà fino al 21, ci saranno tanti ospiti d’eccezione, oltre alle numerose degustazioni e alle molteplici attività da svolgere.

L’evento è pieno di appuntamenti da non perdere e saranno presenti 27 cocktail bar d’autore e tanti maestri bartender. Si tratta infatti di un format a livello internazionale che ha avuto molto successo già nell’edizione passata. Quindi affrettatevi a partecipare all’evento nel cuore della città dedicata alla movida universitaria.

Bologna Cocktail Week 2018: il programma dell’evento dedicato alla mixology!

Sono coinvolte nell’evento più di 27 realtà locali, che hanno come scopo quello di creare cocktail sempre nuovi e all’avanguardia. Durante il festival sarà possibile fare degustazioni e ci saranno ospiti internazionali, seminari, workshop e una Mixology Competition, ovvero una gara di preparazione di drink. Ci saranno anche i drink del futuro con alghe, insetti e essenze profumate?

Lo scopo è quello di andare alla ricerca di drink sempre più sofisticati e di diffondere la cultura del bere. Durante la manifestazione sarà possibile partecipare a varie kermesse, come quella di conoscere le distillazioni e le spillature. Ci sarà il Reserve Training e varie degustazioni accompagnate al buon cibo da abbinare.

Bologna Cocktail Week
Fonte foto: https://www.instagram.com/bolognacocktailweek/?hl=it

Lo scopo finale della manifestazione è quello di sensibilizzare i visitatori verso un consumo di alcol consapevole. Gli esperti offrono la tecnica della preparazione e la tradizione dell’arte della miscelazione dei cocktail.

I drink che vengono proposti sono alcolici e anche analcolici. Tra i locali famosi che prenderanno parte all’evento ci sono: Cocktail Boutique, Cabò, Boavista, Cabò, Casa Minghetti, Emporio Armani Caffè e molti altri. Mentre Matteo Bonoli, il master herbalist che farà conoscere al pubblico il fascino del Rosso Antico, ovvero il principe degli aperitivi.

Fonte foto: https://www.instagram.com/bolognacocktailweek/?hl=it

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Spill: il ristorante in cui i piatti sono preparati solo con cibi vicini alla scadenza!

Chi è Alain Ducasse, uno chef unico nel suo genere